Amazon vuole lanciare un suo servizio di consegne

Nell’era di Internet è impossibile non aver usufruito almeno una volta, o quanto meno averne sentito parlare, di Amazon. L’azienda statunitense, che dal 2004 si è fatta strada nei servizi di commercializzazione di prodotti elettronici, è divenuta sempre più popolare negli anni grazie alla sua progressiva e costante crescita.

Il brand, in questi ultimi anni, si è dimostrato in grado di fare qualsiasi cosa lanciandosi addirittura in campi apparentemente irraggiungibili come lo streaming musicale e la produzione di serie televisive.

È innegabile che per un colosso come Amazon è di indubbia priorità migliorare costantemente i propri servizi in tutte le sue parti.

Pertano, oltre ai servizi come Prime,Pantry e Plus  il colosso americano vuole dedicarsi all’implemento del servizio di spedizione.

Il nuovo servizio di consegne Amazon

Dopo essersi sempre servita di aziende specializzate nel trasporto di merci, Amazon decide di puntare ad un suo servizio di consegne per ridurre le spese al minimo. Il nuovo servizio denominato Flex, secondo Bloomberg, consentirebbe al colosso di implemementare l’opzione Prime su molti più prodotti.

Flex avrebbe il compito di gestire la logistica in tutte le sue parti: dalla presa in consegna di un ordine fino alla organizzazione della spedizione. Va da sé che ne conseguirebbe una maggiore elasticità da parte di Amazon per quanto riguarda sconti, ordini di grande volume e consegne rapide.

La sperimentazione di questo nuovo servizio è già iniziato in India ed ha in programma di espandersi anche nell’America del Nord, mentre il progetto che prevedeva le consegne a breve distanza tramite droni sembra essere ancora in fase di sviluppo.

Sede di Amazon

Questa mossa soppianterebbe le tradizionali compagnie specializzate nel settore come UPS e FedEx. Il vice-presidente di quest’ultima ha tuttavia dichiarato che il proprio portfolio verrà intaccato in minima parte da questa decisione. Non resta che attendere per vedere i risultati che produrrà questa nuova introduzione.