Buddha nacque nel VI secolo avanti Cristo

E’ stato scoperto il tempio in cui nato Budda, personaggio della cui vita si sa ben poco se non attraverso alcuni racconti. Secondo diversi ricercatori, nacque nel terzo secolo avanti Cristo. In realtà la scoperta di questo tempio porta ad anticipare la datazione della sua esistenza di ben tre secoli: infatti gli archeologi che hanno rinvenuto il tempio in questione, sostengono che già la costruzione esistesse nel sesto secolo avanti Cristo.

tempio maya devi

Il tempio in cui sarebbe nato Buddha è stato datato dagli archeologi che si sono serviti di una combinazione di radiocarbonio e tecniche di luminescenza otticamente stimolata. E’ costituito da una struttura in legno e si trova all’interno del tempio Maya Devi, nella città di Lumbini.

Si tratta di una scoperta dalla portata straordinaria perché è il primo materiale di tipo archeologico che è collegabile all’esistenza di Budda e, quindi, anche alla nascita del buddismo. Infatti le uniche strutture buddiste site a Lumbini rinvenute finora erano state fatte risalire al massimo al terzo secolo avanti Cristo, come testimonia ad esempio il tempio dell’imperatore Asoka, il quale si era distinto per aver promosso la diffusione della religione buddista dall’Afghanistan al Bangladesh.

E’ di rilevante importanza assodare che tale ricerca, che riguarda uno dei luoghi più sacri di una delle religioni più antiche del mondo, viene seguita da circa mezzo miliardo di persone. Inoltre viene supervisionata dai governi di Nepal e Giappone e dalla famigerata società National Geographic.

Del tempio Maya Devi che ha dato i natali a Budda si erano perse le tracce durante il periodo medioevale quando fu inghiottito dalla giungla. Dopo alcuni scavi, fu rinvenuto nel 1896 ed identificato come luogo di nascita di Buddha che, secondo gli archeologi di quel periodo, come accennato sopra, sarebbe avvenuta nel terzo secolo avanti Cristo: questa datazione è dovuta alla presenza di una data incisa su un pilastro di arenaria in cui si precisava che sarebbe avvenuta una visita da parte dell’imperatore Asoka al tempio.

Oggi quella data può essere rimpiazzata grazie alla nuova scoperta che permette di collocare la nascita di Buddha indietro di circa tre secoli, quindi: Buddha nacque nel VI secolo avanti Cristo.