Come effettuare le chiamate gratis con WhatsApp

Navigando su Internet cercavi una guida che ti dicesse qualcosa in più, rispetto a quello che già sai, su come fare le chiamate gratis con WhatsApp e sei finito qui. Adesso però hai paura a dirci che non hai proprio idea di come fare, ma noi ci teniamo a tranquillizzarti. D’altronde se siamo qui è proprio per aiutare chi come te ha questo tipo di difficoltà.

Finalmente ti sei deciso a metterti al passo con i tempi e vuoi sapere come effettuare le chiamate gratis con WhatsApp? Benissimo, noi non potremmo proprio essere più felici e lieti di aiutarti a scoprire come fare per rimanere costantemente in contatto con i tuoi amici senza spendere neanche un centesimo. Prima però di entrare nel vivo dell’argomento, è giusto farti giusto un paio di precisazioni.

Infatti, prima di spiegarti nel dettaglio come avviare le chiamate gratuite su Whatsapp, è necessario che tu sappia che la funzione delle chiamate è stata introdotta parecchio tempo dopo l’invenzione dell’applicazione per inviare i messaggi gratis e, nonostante i numerosi passi avanti fatti in pochissimo tempo, al momento funziona meglio se connessi ad una rete WiFi, pena una pessima qualità della chiamata.

Effettuare le chiamate gratis su Whatsapp: alcuni consigli preziosi

Chiarita questa cosa, se è tua intenzione sapere come effettuare le chiamate gratis su WhatsApp, non dovrai far altro che rimanere seduto, giusto qualche minuto, davanti al tuo computer e leggere i nostri consigli per scoprire come riuscire nel tuo intento e a metterti al passo con i tempi.

La prima di cosa da fare, per chiamare gratis su WhatsApp, è installare sul tuo smartphone la versione più recente dell’applicazione. Se è già installata, lo noterai cliccando sull’icona dell’App Store o del Play Store del tuo dispositivo dove, dopo aver scritto “WhatsApp” sulla barra delle applicazioni, potrai vedere se ti viene richiesto di effettuare o meno l’aggiornamento. Se ti dovesse essere rischiesto, non dovrai far altro che cliccare su “Installa” per aggiornare WhatsApp all’ultima versione. In caso contrario, esci pure dal Play Store o App Store e accedi all’applicazione di messaggistica istantanea, per scoprire insieme a noi come fare le chiamate gratis su WhatsApp.

Ecco i modi più facili per effettuare le chiamate gratis su WhatsApp

Una volta che hai verificato se sul tuo smartphone è installata o meno la versione più recente dell’applicazione di messaggistica istantanea, passiamo a vedere quali sono i modi più facili per effettuare le chiamate gratis su WhatsApp. Nella fattispecie, per riuscire nel tuo intento potrai:

  • Effettuare le tue chiamate scegliendo il contatto dalla lista dei prferiti: basta accedere a WhatsApp dall’icona presente nella home screen del tuo cellulare, cliccare sulla scheda “Preferiti” e selezionare il contatto con cui desideri avviare una chiamata.  A questo punto, dovrai attendere qualche secondo finché non ti verrà mostrata la finestra mediante cui chattare con il tuo contatto, cliccare sull’icona a forma di contatto che trovi in alto sullo schermo e attendere che la chiamata si avvii. In alternativa, puoi accedere a WhatsApp, cliccare sulla scheda “Preferiti“, pigiare sulla “i” che trovi accanto al contatto con cui desideri interagire e fare tap sul pulsante a forma di cornetta che trovi in alto a destra nella finestra che ti si era aperta per chattare con il tuo contatto.
  • Effettuare le tue chiamate scegliendo il contatto dalla scheda “Recenti”: Un altro modo per effettuare chiamate gratis su WhatsApp è quello di sfruttare la scheda “Recenti“, accedendo sull’apposita scheda e pigiando a sua volta sul nome del contatto da cui hai ricevuto precedentemente, perdendola, una chiamata o con cui desideri avviarne una nuova.
  • Effettuare le chiamate cercando fra i contatti: Puoi effettuare chiamate gratis su WhatsApp semplicemente cercando la persona da chiamare fra i tuoi contatti, cliccando sul suo nome e, una volta aperta la finestra per chattare, cliccando sul simbolo a forma di cornetta per avviare la chiamata.

Una volta che la chiamata gratuita su WhatsApp sarà stata avviata, noterai sul display del tuo smartphone una schermata simile a quella che ti viene solitamente mostrata quando effettui una chiamata normale. Inoltre mentre chiami dovresti anche sentire il suono della chiamata libera che emette l’altoparlante del tuo telefono finché  il tuo contatto non risponde.

Se preferisci, per effettuare chiamate gratis su WhatsApp, puoi anche decidere di inserire il vivavoce cliccando sull’apposita icona del vivavoce che ti viene mostrata sullo schermo o addirittura escludere l’utilizzo del microfono premendo il tasto muto. Inoltre, puoi anche inviare un messaggio di testo al tuo contatto, con il quale stai parlando in vivavoce, mentre state effettuando la chiamata.

Nota Bene: mentre chiami un tuo contatto su WhatsApp, anche se questi al momento non è collegato ad internet tramite una rete WiFi o tramite la propria rete dati, sentirai sempre il suono di chiamata libera. A sua volta, lui vedrà la chiamata persa tra i “Recenti” quando tornerà nuovamente a collegarsi ad una rete.

Se ti è piaciuto questo articolo, probabilmente potrebbe interessarti anche sapere come collegarti a WhatsApp dal computer o come spiare i tuoi contatti su WhatsApp. Iscriviti alla nostra Newsletter per rimanere costantemente aggiornato sulle ultime novità provenienti dal mondo dell’informatica.

 

Leave a Reply