Come ripristinare Windows 10

Spinto dalla curiosità per il lancio dell’ultimo sistema operativo di Windows, hai deciso di installarlo sul tuo computer ma, dopo un periodo di normale funzionamento, hai notato un rallentamento del tuo PC. Bene, la soluzione migliore alla quale potresti ricorrere è quella di resettare le funzioni di Windows 10.

Come dici? Non hai la più pallida idea di come procedere? Tranquillo, siamo qui proprio per aiutarti spiegandoti come ripristinare Windows 10 senza incorrere in alcun problema. E una volta terminata la lettura della nostra guida, vedrai anche non era poi così difficile.

Infatti, tutto ciò di cui hai bisogno per resettare Windows 10 è un minimo di attenzione che ti permetta di comprendere tutto ciò che abbiamo da dirti per aiutarti a risolvere il tuo problema.

Ecco come ripristinare Windows 10

Quindi, se sei realmente intenzionato a sapere come ripristinare Windows 10, ti invitiamo a metterti comodamente seduto davanti al tuo computer e a leggere fino in fondo questa guida. Pronto a cominciare?

La prima cosa che dovrai fare, se vuoi veramente sapere come ripristinare Windows 10, sarà scaricare sul tuo computer lo strumento Media Creation Tool, un piccolo programma offerto gratuitamente da Microsoft, che ti permetterà di scaricare qualunque versione di Windows 10 per installarla sul PC che usi, copiarla su una chiavetta USB o salvarla come immagine ISO.

Per effettuare il download di questo programma, utile per sapere come ripristinare Windows 10, dovrai semplicemente collegarti all’apposita sezione del sito di Microsoft e in seguito scaricare Windows 10 facendo clic sul pulsante “Scarica ora lo strumento”, scegliendo fra la versione a 32 bit e quella a 64 bit.

Una volta scaricato il programma, per sapere come ripristinare Windows 10, dovrai fare doppio clic su Media Creation Tool e scegliere se effettuare il ripristino sul PC che stai usando o su un altro PC. Nel primo caso, verranno scaricati direttamente sul tuo computer tutti i file che ti permetteranno di accedere alla procedura guidata che ti permetterà di ripristinare Windows 10. Nel secondo caso, invece, potrai salvare tutti i file su una chiavetta USB con il file di installazione di Windows 10 o scaricare l’immagine ISO del sistema operativo che potrai masterizzare su un DVD per poi poter ripristinare Windows 10 su un altro computer.