Come scaricare ISO Windows 10

Hai deciso di scaricare Windows 10 per installarlo su un PC che non è quello su cui stai lavorando in questo momento, e vuoi sapere come fare. Benissimo, siamo qui apposta per spiegartelo.

Vuoi sapere come fare? Allora mettiti comodamente seduto davanti al tuo PC e leggi fino in fondo questa guida in modo da scoprire come scaricare ISO Windows 10, uno dei due modi possibili per installare il nuovo sistema operativo di Microsoft in un PC diverso da quello che usi solitamente.

Sì, perché i file con estensione ISO sono quelli più utilizzati per distribuire contenuti di grande dimensione. In poche parole, si tratta di una sorta di file zip che invece di essere direttamente scaricato sul computer, può essere salvato in un CD o DVD da masterizzare sul PC sul quale si intende installare il sistema operativo dopo aver capito come scaricare ISO Windows 10.

Scaricare ISO Windows 10: ecco cosa fare

Per sapere come scaricare ISO Windows 10 hai due possibili strade da percorrere:

  1. Media Creation Tool: il programma gratuito di Microsoft che permette di scaricare direttamente Windows 10 lato server. Per scaricare ISO Windows 10 utilizzando questo programma bisogna aprire lo strumento appena scaricato, selezionare la voce “Crea un supporto di installazione per un altro PC” e cliccare su “Avanti”. Una volta fatto ciò, bisogna scegliere la lingua del programma, cliccare ancora su “Avanti” e scegliere “File ISO”. A questo punto non ti rimane che avviare il download del file e scegliere la destinazione del file (ti occorreranno almeno 6 GB di spazio libero).

  2. Download Diretto: per sapere come scaricare ISO Windows 10, c’è un altro modo che consiste nell’eseguire il download diretto tramite browser. Tutto ciò che devi fare è aprire il tuo browser, collegarti all’indirizzo http://www.microsoft.com/it-it/software-download/windows10 e scaricare la versione di Windows 10 nella lingua che preferisci.