Come usare gli Emoji su Windows Phone

Hai da poco comprato un Windows Phone e, dopo averne sentito parlare a lungo, vuoi sapere cosa sono, a cosa servono e come si utilizzano gli Emoji. Nella fattispecie, hai saputo che da un po’ di tempo è possibile scrivere messaggi ai propri amici mandando un sorriso, la faccia di un cagnolino o l’immagine di una coppia che si bacia o persino fare il dito medio.

Non hai la più pallida idea di come fare? Non è assolutamente un problema! In primo luogo sappi che non sei l’unico, quindi non hai nulla di cui vergognarti. In secondo luogo stai tranquillo, perché d’altronde se siamo qui è proprio per spiegarti come usare gli Emoji su Windows Phone che hai acquistato da poco e con il quale hai finalmente deciso di metterti al passo con i tempi. Non sai neanche cosa sono e che forma hanno gli emoji? Neanche questo è un problema. Infatti, per maggiore sicurezza, abbiamo deciso di cominciare questa guida partendo proprio dalla spiegazione su che cosa sono e a cosa servono queste simpatiche faccine di cui tutti parlano.

Gli emoji, a livello tecnico, altro non sono che una serie di emoticon, grandi poco più di 10 pixel, lanciati per la prima volta in Giappone nel 2009. Da quel momento in poi la loro ascesa ad un utilizzo massivo è diventata pressoché inarrestabile ed oggi sono usati dalla maggioranza della popolazione di tutto il mondo. Il loro nome è formato da E (immagine) + Moji (carattere), e sono dei veri e propri pittogrammi che dal 2010 sono stati implementati all’interno dell’Unicode e sono diventati, di conseguenza, universali. Questa implementazione ha reso più facile l’inserimento degli emoji in sistemi operativi di varia natura. La prima a muoversi in questo senso è stata Apple che ha reso le faccine giapponesi direttamente disponibili per tutti i dispositivi iOS. Allo stesso modo si è mossa Windows che ha reso disponibile le emoji per tutti i suoi dispositivi mobile. Ultima ad arrivare agli emojji è stata invece Android, i cui sviluppatori hanno dovuto pensare ad un’applicazione ad hoc che permettesse ai propri utenti di usare queste simpatiche faccine.

Perfetto, adesso sai cosa sono questa faccine di cui tutti i tuoi amici parlano. Adesso scopriamo insieme come utilizzare gli Emoji su WIndows Phone.

Come usare gli Emoji su Windows Phone: l’attivazione

Prima di entrare nello specifico e sapere come usare le faccine su Widnows Phone, devi sapere come attivarle. Sì, è vero, ormai gli emoji sono implementati nativamente su quasi tutti i dispositivi, ma prima di poterli utilizzarli in alcuni casi è necessario attivare determinate opzioni della tastiera che permettono di usarli.

Ecco come usare gli Emoji su Windows Phone

Una volta abilitata la tastiera del tuo smartphone, sei pronto per sapere come usare gli emoji su WIndows Phone. Per riuscirci non dovrai fare nulla di così complicato visto che ormai le tastiere dei dispositivi mobili di Windows hanno di default un tasto, identificato da una faccina che ride, sul quale basta cliccare per avere accesso alla galleria degli emoji da utilizzare mentre chatti con i tuoi amici o conoscenti.

Se ti è piaciuto questo articolo, probabilmente potrebbe anche interessarti come fare le faccine su Facebook e iscriverti alla nostra Newsletter per rimanere costantemente aggiornato sulle ultime novità riguardanti il mondo dell’informatica.

 

 

 

 

 

 

Leave a Reply