Cos’è Happn e come funziona

Le applicazioni dedite agli incontri hanno inondato gli store e, seppure alcune lasciano a desiderare, sono presenti molte app validissime. Tra queste c’è Happn, una tra le applicazioni per incontri più utilizzate, insieme a Badoo e Tinder – che hanno dato il via al fenomeno delle app per incontri. Ma cos’è Happn e come funziona?

Se non sai rispondere a nessuna delle due domande ti trovi nel posto giusto, perché in questo articolo ti dirò tutto ciò che c’è da sapere sull’applicazione che ti permetterà di conoscere gente e, perché no, anche la tua anima gemella.

Cos’è Happn

Happn è un’applicazione di incontri di origine francese nata nel 2014 per favorire gli incontri casuali disponibile su Google Play Store e App Store gratuitamente. Il nome dell’applicazione nasce dalla fusione delle parole inglesi Happen, Happy e App che riescono a riassumere perfettamente lo scopo dell’applicazione: è un’applicazione per renderti felice dall’incontro con una persona.

Infatti, l’app viene incontro principalmente a chi è troppo timido per riuscire a parlare con qualcuno di persona permettendo loro di vedere sul proprio smartphone una persona appena incontrata. Hai incrociato una persona al bar o in biblioteca, ma proprio non riesci a fare il primo passo? Ecco che Happn corre in tuo soccorso grazie alla geolocalizzazione del tuo smartphone che ti permette di rilevare tutte le persone presenti nell’arco di 250 metri.

In questo modo, non sarà necessario rompere il ghiaccio di persona perché, una volta che Happn rileverà la persona con cui vorresti parlare, potrai iniziare una chat sull’applicazione, distruggendo quindi il muro della timidezza.

Come funziona Happn

Schermate per sapere cos'è Happn e come funziona

L’utilizzo di Happn è davvero molto semplice e, con l’aiuto di questa guida, diventerà un gioco da ragazzi.

  1. Iscriviti all’applicazione: prima di tutto, occorre iscriversi a Happn e, per farlo, è necessario disporre di un account Facebook, in quanto ti verranno chiesti i permessi per accedere al profilo, specificando però che non verrà mai pubblicato nulla circa l’utilizzo dell’applicazione;
  2. Personalizza il tuo profilo: una volta eseguita la registrazione, dovrai personalizzare il tuo profilo aggiungendo una descrizione di te, i tuoi gusti e la data di nascita. Potrai inoltre inserire il lavoro e gli studi svolti, in modo da affinare la ricerca di un utente compatibile a te. Puoi infine inserire i tuoi gusti musicali e, anche qui, sarà necessario dare i permessi ad Happn poiché utilizzerà Spotify per inserire questo tipo di informazioni;
  3. Attiva la geolocalizzazione: per poter utilizzare l’applicazione, il passo fondamentale è quello di attivare la geolocalizzazione del tuo dispositivo. Solo così, infatti, potrai conoscere persone nuove;
  4. Scegli solo ciò che ti piace: l’applicazione ha bisogno di direttive specifiche per la ricerca di persone che possano fare al caso tuo e, per questa ragione, dovrai cliccare sulle Impostazioni e scegliere il sesso delle persone che vuoi che l’app trovi per te e la fascia d’età di tuo interesse;
  5. Contatta chi ti piace: non appena avrai trovato la persona che ritieni sia quella giusta, dovrai fare il passo successivo e contattare l’utente. Sappi però che, per farlo, l’utente dovrà ricambiare il Like o il Charm che gli hai inviato. Se la persona contraccambierà, potrai finalmente contattarla e potrai iniziare a conoscerla.
    Le richieste di conversazione sono limitate, poiché hanno un costo: infatti, se finirai i crediti – la “moneta” utilizzata da Happn -, non potrai più inviare richieste.

Come ottenere crediti

Per far sì che le tue richieste giornaliere aumentino, puoi sempre ottenere crediti in due modi.

Se non vuoi spendere un centesimo, puoi invitare i tuoi amici a iscriversi a Happn, in modo che, per chiunque decida di iscriversi riceverai 5 crediti.

Se invece preferisci acquistarli, sono disponibili vari pacchetti:

  • 10 crediti al prezzo di 1,99€;
  • 60 crediti al costo di 10,99€;
  • 100 crediti per 16,99€;
  • 250 crediti al prezzo di 36,99€.

Alcuni consigli per sfruttare Happn al meglio

Se vuoi sfruttare tutte le potenzialità di Happn, ecco come puoi fare:

  1. Inserisci solo 3 o 4 foto:inserendo poche foto, potrai colpire e, allo stesso tempo, mantenere un po’ di mistero, che sarà svelato solo se l’utente decide di contattarti;
  2. Scrivi una descrizione efficace: inserisci all’interno della descrizione qualcosa che ti rappresenta, come una citazione, oppure puoi direttamente inserire il tuo username per essere rintracciato su altri social network;
  3. Controlla la posizione lavorativa: puoi essere vago e non specificare il nome del tuo datore di lavoro, ma non inserire frasi come Sono il capo di me stesso perché passeresti per una persona con manie di grandezza, e ciò non è visto proprio di buon occhio;
  4. Attenzione agli interessi: inserire la fascia di età che ti interessa davvero è solo un vantaggio per te. In questo modo, troverai solo gente di tuo interesse;
  5. Punta tutto sulla musica: la musica è il modo migliore per comunicare chi sei e come sei fatto, quindi sfrutta i gusti musicali al meglio;
  6. Conosci il tuo “nemico”: ogni volta che ti apparirà qualcuno, potrai vedere il luogo in cui hai incontrato o non hai incontrato quella persona. Infatti, comparendo sull’applicazione persone nel raggio di 250 metri, potrai anche non aver mai visto le persone che compariranno sullo schermo;
  7. Diventa invisibile per 8 ore: questa opzione è utile se ti trovi fuori per lavoro e non vuoi necessariamente disinstallare l’applicazione;
  8. Controlla gli amici in comune: Happn ti permette di controllare quanti amici in comune hai con l’utente di tuo interesse e ciò può diventare un punto a tuo favore per poter capire se quella persona può fare o no al caso tuo.

Conclusioni

Con questo articolo avrai sicuramente chiarito cos’è e come funziona l’applicazione per incontri casuali, ma se sei interessato a conoscere altre applicazioni simili, puoi leggere l’articolo delle migliori app simili a Tinder.