Come funziona la modalità off-line di Spotify

Tutti ormai conosciamo Spotify e teniamo l’applicazione installata su tutti i dispositivi e sul PC e, grazie alla connessione internet, si può ascoltare tutta la musica che si vuole senza dover neppure aspettare i tempi di caricamento che, nel caso si utilizzasse Youtube, sarebbero altrimenti rilevanti. C’è però anche una modalità off-line di Spotify che permette l’utilizzo anche in assenza di connessione internet.

La grande rivoluzione di questa applicazione è infatti proprio la possibilità di ascoltare la tua musica preferita dovunque senza la necessità di scaricare gli mp3 e portarli con te. Spotify fa tutto al posto tuo, dandoti anche la possibilità di creare delle playlist. Tutto ha però un prezzo e, con questo articolo, ti farò capire il perché della mia frase.

Spotify Premium

Spotify Premium per utilizzare la modalità off-line di Spotify

Sfortunatamente, la modalità off-line non è disponibile per gli utenti Spotify Free, ma è dedicata solamente agli utenti in possesso di un abbonamento a Spotify Premium, opzione che puoi provare per 30 giorni e che poi dovrai rinnovare al costo di 9,99€ al mese.

Per quanto possa sembrare non proprio economico, in realtà il canone mensile è ragionevole, considerando tutti i vantaggi che ti vengono offerti con l’abbonamento: innanzitutto, non dovrai più sopportare di ascoltare la pubblicità e potrai, quindi, ascoltare la tua musica senza alcuna interruzione. Puoi decidere di saltare tutti i brani che vuoi anche da cellulare – con Spotify Free l’operazione è eseguibile soltanto da tablet e PC – e, infine, puoi sfruttare la modalità off-line.

Utilizzare la modalità off-line di Spotify su dispositivi Android e iOS

Innanzitutto, per poter utilizzare la modalità off-line è necessario attivarla, e come fare su dispositivi Android e iOS?

  1. Apri l’applicazione di Spotify e clicca su La mia libreria;
  2. Seleziona la voce Impostazioni;
  3. Attiva la modalità Offline. Nel caso in cui non ci sia una connessione internet disponibile, la modalità off-line si attiva automaticamente.

Successivamente, ti sarà possibile ascoltare Spotify usufruendo di questa modalità seguendo i passaggi che ti sto per elencare:

  1. Apri Spotify e accedi a La mia libreria;
  2. Clicca su Impostazioni e abilita la funzione Scarica con dati;
  3. Verifica di disporre di una connessione internet;
  4. Seleziona il brano o la playlist che vuoi ascoltare offline (ricordati che per poter ascoltare una playlist in modalità off-line dovrai seguire la playlist di tuo interesse);
  5. Clicca il tasto Download in modo da spostare la levetta e facendola diventare di colore verde. Attendi il termine dell’operazione e potrai ascoltare il contenuto appena scaricato in modalità off-line.

Ascoltare Spotify in modalità off-line da PC

Ovviamente, è possibile ascoltare Spotify in modalità off-line anche dal tuo PC ma con qualche piccola differenza rispetto ai dispositivi mobili. Innanzitutto, accertati che la modalità off-line sia attiva e, se non lo è, provvedi ad attivarla come segue:

  1. Apri Spotify dal PC;
  2. Clicca su File nella barra del menu che trovi in altro;
  3. Seleziona l’opzione Modalità offline e il gioco è fatto.

Adesso, la procedura per ascoltare Spotify senza l’utilizzo di una connessione internet può avere inizio.

  1. Verifica di avere una connessione disponibile con cui connetterti – meglio se si tratta di una connessione Wi-Fi;
  2. Apri Spotify e, nella sezione a sinistra, seleziona la playlist presente sotto la categoria La mia libreria che vuoi ascoltare in modalità off-line. Nel caso tu voglia scaricare un brano in particolare o le canzoni di un artista, recati nella barra di ricerca e digita ciò che ti interessa scaricare – nel caso di un artista scegli prima di seguirlo e potrai poi eseguire il download delle canzoni di tuo interesse;
  3. Clicca il tasto Download facendo in modo che il pulsante diventi di colore verde, e così il download avrà inizio e, non appena sarà terminato, potrai ascoltare le canzoni che hai scelto senza utilizzare la connessione internet.

Conclusioni

Con questo articolo ho voluto chiarirti il funzionamento della modalità off-line di Spotify, molto utile soprattutto per chi viaggia molto e, dunque, per chi non può sempre far affidamento a una connessione internet. Se invece non hai mai utilizzato Spotify e vorresti affacciarti a questa nuova piattaforma, puoi leggere questo interessante articolo.