Microsoft Surface Pro LTE in arrivo entro fine 2017

Pochissimi giorni fa si era parlato della notizia secondo cui il nuovo Microsoft Surface Pro LTE sarebbe arrivato sul mercato nella primavera del 2018, nonostante i primi annunci della grande azienda informatica di rilasciare il prodotto l’1 dicembre 2017. Fortunatamente, però, adesso arriva la conferma che entro la fine del 2017 avremo la possibilità di acquistare il nuovo prodotto di casa Microsoft.

Come riportato dal blog statunitense Neowin, Mirosoft ha confermato l’arrivo di Microsoft Surface Pro LTE entro la fine di quest’anno e ciò significa, calcolando che mancano poco più di due mesi alla fine dell’anno, che l’annuncio dell’uscita del nuovo dispositivo avverrà molto presto:

Il Surface Pro LTE sarà disponibile alla fine di quest’anno. Nei prossimi mesi condivideremo con voi il giorno esatto di messa sul mercato e comunicheremo in quali paesi sarà disponibile.”

Ovviamente, con la notizia dell’arrivo di Surface Pro LTE prima della fine dell’anno, ci si è anche chiesti se questo ritardo implica che i primi dispositivi Microsoft con processore ARM arrivino non prima del 2018:

“Come già comunicato in precedenza, stiamo lavorando per far sì che Windows 10 approdi sui dispositivi Snapdragon resi disponibili quest’anno. Noi di Microsoft e Qualcomm continuiamo a lavorare fianco a fianco con i nostri produttori partner come ASUS, HP e Lenovo per portare sul mercato dispositivi Always Connected con connettività LTE e grande durata della batteria. Al momento, non abbiamo ulteriori novità da condividere.”

Cosa ci aspetta sulle caratteristiche del device Microsoft e dove prenotarlo

Microsoft Surface Pro LTE

Microsoft Surface Pro LTE, grazie alle sue caratteristiche quasi impeccabili, ha innalzato di molto le aspettative del pubblico, che starà sicuramente gioendo del fatto che potrà vedere il dispositivo con i propri occhi molto presto.

Innanzitutto, è possibile acquistare sullo store italiano di Microsoft tutte le possibili varianti del dispositivo, che partono dal prezzo di 949€ per la versione con Intel Core m3, 4 GB di RAM e 128 GB di memoria SSD, e arrivano alla cifra di 3.149€ per la versione con Intel Core i7, 16 GB di RAM e 1 TB di memoria SSD.

Bisogna poi specificare che il modem LTE Qualcomm Snapdragon X16 che permette la connettività di rete del dispositivo sarà disponibile solamente nelle versioni con processore Intel Core i5; se ti stai chiedendo il perché di questa discriminazione, ti rispondo subito. Il processore Intel Core i5 non necessita di una ventola di raffreddamento, per cui il modem può essere installato al posto di questa. Sui dispositivi con processore Intel Core i7, invece, non è possibile installare il modem a causa della presenza della ventola. Le versioni, dunque, che disporranno del modem LTE saranno le seguenti: versione con Intel Core i5, 128 GB di memoria SSD e 4 GB di RAM e versione con Intel Core i5, 256 GB di memoria SSD e 8 GB di RAM.

Lunga vita alla batteria

Pare proprio, inoltre, che la durata della batteria permetterà una lunga autonomia con un impatto minimo del modem su di essa. Infatti, uno dei manager della Qualcomm ha evidenziato che i processori Snapdragon assicureranno 29 ore di riproduzione continua di streaming Netflix con Wi-Fi. Se ciò fosse davvero così, la batteria del Microsoft Surface Pro LTE sarà più duratura di quella di un normalissimo laptot.

Maggiori dettagli saranno rivelati sicuramente durante l’evento Future Decoded, in programma i prossimi 31 ottobre e 1 novembre a Londra.