Ecco come migliorare la durata della batteria con iOS 11

iOS 11 è un sistema operativo per molti complesso proprio perché ricco di tante novità. Purtroppo Sembra che qualche problema sia legato alla batteria dopo che gli utenti hanno segnalato un peggioramento dell’Autonomia sui loro iPhone in seguito all’aggiornamento. Questo peggioramento si è verificato nonostante la versione 11.0.1 sembra abbia migliorato, anche se di poco, questo aspetto. In effetti alcuni test condotti nelle ultime settimane pare abbiano confermato che molti utenti avevano registrato un calo della durata della batteria sul proprio iPhone in seguito all’aggiornamento ad iOS 11.

Questi test pare siano stati effettuati soltanto 3 giorni dopo la disponibilità del nuovo sistema operativo. In ogni caso è stato confermato che  iOS 11 ha provocato una diminuzione della batteria su vari dispositivi. In questo articolo vi suggeriamo alcuni utili consigli su come risparmiare o consumare meno batteria in seguito all’aggiornamento di iOS.

Controllare sempre l’uso della batteria

Ecco come migliorare la durata della batteria con iOS 11

Prima di ogni cosa è bene capire come e dove la vostra batteria lavora di più. In poche parole dovete controllare l‘uso della batteria. Come? Basterà andare sulle impostazioni del vostro telefono e scegliere la dicitura batteria attendendo il caricamento dei dati del suo utilizzo. Una volta aperta la finestra, potrete dare uno sguardo alle statistiche di utilizzo delle varie applicazioni con la relativa percentuale relativa al consumo della batteria nelle ultime 24 ore, così come negli ultimi sette giorni. Questo vi farà capire quali applicazioni vi rubano più autonomia e dunque su quali dover risparmiare.

Non utilizzare la luminosità automatica

Per poter cominciare a risparmiare autonomia e di conseguenza troppo batteria, bisogna iniziare dal non utilizzare la luminosità automatica. Forse non tutti sanno che disattivare questa opzione relativa alla gestione automatica della luminosità, comporta un notevole risparmio di energia. Per disabilitare la funzione su iOS 11 bisognerà andare su impostazioni- Accessibilità e in un secondo momento  fare clic sul riferimento relativo alla funzione disabilitandola del tutto.

Schermo e luminosità

Per poter risparmiare maggiore batteria è anche consigliato attivare il blocco automatico dello schermo a 30 secondi o a un minuto. Come fare? Dovrete andare su impostazioni- schermo e luminosità- blocco automatico.

Disattivare Wifi e Bluetooth

Vi sembrerà strano, ma disattivando ovviamente non in modo definitivo, ma per diversi minuti nel corso della giornata WiFi e Bluetooth risparmierete notevolmente la batteria. Per disabilitare le due funzioni bisognerà agire sui relativi toggle disponendo WiFi o Bluetooth off dal centro di controllo.

Notifiche Push e “scarica nuovi dati”

Importante che controlliate anche l’impostazione legata al download di nuovi dati. Anche questo può incidere notevolmente sull’autonomia della vostra batteria. Dovrete andare in impostazioni- Togliere account password e scendere in basso finché non trovate l’opzione Scarica nuovi dati. È consigliabile lasciare l’opzione Scarica per il vostro account di posta elettronica principale mentre per tutti gli altri è consigliabile lasciare la voce soltanto su manuale. È possibile inoltre impostare il download dei dati ogni ora ovvero ogni 30 minuti o ogni 15 minuti.
Sempre dal comando impostazioni- notifiche potrete gestire le notifiche Push e decidere se volete o non volete riceverle.

Con questi utili consigli riuscirete a risparmiare la vostra batteria e contrastare  i problemi riscontrati dalla maggior parte di voi in seguito all’aggiornamento.