Presentazione di Android Oreo con i nuovi Huawei

Huawei ha già in tasca i prossimi assi nella manica da tirare fuori entro la fine dell’anno e, insieme ad essi, il nuovissimo Android 8, più potente che mai. E proprio pochissimi giorni fa a Monaco di Baviera è avvenuta la presentazione di Android Oreo proprio insieme ai neonati di casa Huawei: Mate 10, Mate 10 Pro e Mate 10 Lite.

Panoramica di Huawei Mate 10, 10 Pro e 10 Lite

Certamente già di per sé, questi due nuovissimi modelli presentati da pochissimo lasciano a bocca aperta per le prestazioni. Tutti e tre i modelli, infatti, presentano un processore Huawei HiSilicon Kirin 970 a 2,1 GHz che supporta i nuovi software per l’intelligenza artificiale, doppia fotocamera posteriore targata Leica da 20 e 23 MP con flash LED e fotocamera frontale da 12 MP – nella versione Lite la novità sarà la doppia fotocamera frontale da 12 e 2 MP.

Per quanto riguarda Huawei Mate 10 Lite, il prezzo è abbastanza ragionevole, in quanto si aggira attorno ai 349€ e Huawei 10 Pro sarà invece disponibile al prezzo di 849€. In Italia arriverà solamente la versione Pro, per cui se vorremo prendere uno dei nuovissimi Huawei, saremo obbligati a spendere una cifra all’altezza dei nuovi iPhone e Samsung.

Android 8 Oreo

Una delle più grandi novità portate da Huawei Mate 10 è il sistema operativo; infatti, i nuovi Mate 10 saranno i primi ad avere Android 8 Oreo come sistema operativo di base.

Questo nuovissimo sistema operativo è studiato appositamente per sfruttare al meglio le potenzialità del processore Kirin 970 che presenta, come detto in alto, un‘unità di intelligenza artificiale integrata.

Ecco le novità principali di Android 8 Oreo:

  • funzione Picture-in-picture: questa funzione ti permetterà di guardare video, film o filmati di YouTube sul tuo Mate in modalità francobollo. In questo modo non ti perderai un secondo di ciò che stai guardando e potrai, allo stesso tempo, mandare un SMS o scrivere un’e-mail;
  • funzione Salva batteria: tramite questa funzione sarai in grado di impostare la risoluzione dello schermo tra HD e Full HD e potrai, inoltre, ottimizzare lo smartphone secondo le tue esigenze e facendo sì che la batteria – realizzata in LiPo da 4000 mah – duri più a lungo. Visto l’eccessivo consumo di batteria dovuto ai servizi Google, Huawei ha già rilasciato il primo aggiornamento del sistema operativo per correggere questo problema;
  • selezione Smart del testo: con questa funzione il tuo smartphone Huawei sarà in grado di riconoscere il tipo di testo di tuo interesse. Se, ad esempio, selezioni un numero di telefono, il nuovissimo sistema operativo sarà in grado di riconoscere il contenuto del testo selezionato e ti permetterà anche di chiamare direttamente il numero selezionato. Se, invece, selezioni un indirizzo, Android 8 ti porterà direttamente all’applicazione di Google Maps.

Prenota adesso il tuo Huawei Mate 10 Pro

Tutto questo sarà realtà tra pochissimi mesi, ma puoi già prenotare il tuo Huawei Mate 10 Pro sul sito ufficiale Huawei e, se prenoti entro il 15 novembre concludendo l’acquisto tra il 16 novembre e il 14 dicembre, riceverai direttamente a casa e in maniera completamente gratuita lo Smart Writing Set di Moleskine con custodia coordinata. Se, quindi non l’avete ancora fatto, andate a prenotare il vostro gioiellino personale.