Come recuperare la rubrica su Android

Quando si cambia smartphone o più semplicemente si vuole fare un ripristino ai dati di fabbrica per riportare il proprio dispositivo a com’era nel momento in cui è stato acquistato, molto spesso ci si imbatte in quelli che all’apparenza possono sembrare dei piccoli problemi, ma che per alcuni di noi si rivelano insormontabili. Quella del trasferimento dei contatti della rubrica o del recupero di un contatto cancellato per sbaglio può essere una questione davvero molto spinosa. Però, non disperate, perché i modi per trasferire o recuperare la rubrica su Android sono davvero molteplici e, con questa guida dettagliata, anche i neofiti della tecnologia riusciranno a completare l’operazione in modo semplice e senza alcun pericolo.

Recuperare la rubrica su Android con la sincronizzazione

Come primo tentativo, è possibile recuperare i contatti della rubrica grazie alla sincronizzazione dei dati che l’utente permette a Google di eseguire secondo le proprie esigenze.

Prima di tutto, bisogna quindi verificare se tra le opzioni di sincronizzazione è attiva quella che permette di sincronizzare i contatti della rubrica, fondamentale perché questa venga esportata e salvata sui server Google.

Per poter verificare se la sincronizzazione dei contatti è attivata, basterà andare sulle impostazioni del dispositivo e cliccare la voce Google.

Recuperare la rubrica su Android

Cliccata questa, potrete vedere quale account Google è configurato per il dispositivo Android e se per l’account la sincronizzazione è attiva oppure no.

Recuperare la rubrica su Android

Per poter visualizzare quali dati vengono sincronizzati basterà cliccare sull’account, si aprirà una schermata che riporterà tutti i tipi di sincronizzazione che il dispositivo esegue per far sì che questi dati siano recuperabili tramite il server di Google.

Recuperare la rubrica su Android

Come si può vedere dall’immagine in alto, la voce Sincronizza Contatti è abilitata, per cui sarà possibile recuperare la rubrica di Android tramite questa pagina, dove basterà inserire le credenziali dell’account configurato sul dispositivo Android per avere piena libertà della rubrica dal PC.

I contatti sono dunque stati messi in salvo e per inserirli all’interno del nuovo dispositivo basterà, grazie sempre alla sincronizzazione, inserire le credenziali dello stesso account configurato sul precedente dispositivo e su cui è stata effettuata la sincronizzazione e come per magia la rubrica comparirà per intero sullo smartphone.

Recuperare un contatto eliminato per errore

La stessa cosa vale nel caso in cui dovesse capitare di eliminare un contatto per errore; anche in questo caso è necessario che la sincronizzazione dei contatti sia attiva. Una volta essersi accertati di ciò attraverso il procedimento utilizzato prima, sarà possibile dal PC ripristinare i contatti eliminati per errore.

Recuperare la rubrica su Android

Recuperare la rubrica su Android attraverso il file VCF

Come tutti gli altri dati di qualsiasi smartphone, anche la rubrica viene salvata in un file che dà la possibilità a chi non utilizza la sincronizzazione o a chi preferisce questo metodo di poter esportare la rubrica contatti del dispositivo manualmente.

Per farlo, è necessario cliccare su Contatti e premere sui tre puntini delle impostazioni.

Una volta aperte le impostazioni, cliccare su Importa/esporta.Recuperare la rubrica su Android

Si vedrà un elenco di impostazioni per l’importazione o l’esportazione dei contatti. Cliccando su Esporta in archivio, comparirà una piccola finestra che indicherà il percorso in cui verrà salvato il file VFC e il nome che avrà.

Recuperare la rubrica su Android

Recuperare la rubrica su Android

Ovviamente alcuni passaggi potrebbero variare in base al modello del dispositivo di cui si è in possesso, ma il procedimento per ottenere il file VFC è lo stesso per tutti i dispositivi Android.

Inoltre, per creare il file VFC con tutti i contatti della rubrica si può anche accedere dal PC su Google Contatti e da lì effettuare l’esportazione dei contatti.

Recuperare la rubrica su Android

Effettuato il passaggio fondamentale di tutto il processo, bisogna scaricare il file sul nuovo dispositivo o sullo stesso ma ripristinato ai dati di fabbrica e, per farlo, basterà inizialmente inviare il file per e-mail oppure caricarlo su una piattaforma come Google Drive. Fatto ciò, si provvederà ad importare il file dalle impostazioni di importazione ed esportazione utilizzate in precedenza per creare il file stesso. Ed ecco che la rubrica sarà come l’avevamo lasciata sul vecchio smartphone.

Recuperare la rubrica su Android con il backup

Sono in molti ad eseguire regolarmente il backup del proprio dispositivo in modo da essere sempre certi di non perdere alcun dato. E, anche in questo caso, è possibile recuperare i contatti della rubrica dello smartphone. In che modo? Basterà installare un software sul PC oppure una app sullo smartphone ed effettuare il ripristino attraverso il backup effettuato. Ci sono vari tipi di software e applicazioni per eseguire il ripristino tramite backup; ad esempio, per Huawei, HiSuite permette, oltre che effettuare il ripristino del dispositivo, di importare ed esportare immagini, video e anche dati di applicazioni che non vogliamo perdere. Per Samsung, invece, c’è Samsung Smart Switch Mobile, app per smartphone disponibile anche come software per PC.

Per poter eseguire il backup sul proprio dispositivo basterà andare sulle impostazioni e cliccare la voce Backup e ripristino, dopo di che si spunterà la casella Backup dei miei dati.

Recuperare la rubrica su AndroidRecuperare la rubrica su Android