Come salvare ed eliminare una foto o video su Windows Phone

Windows Phone è il sistema operativo Microsoft introdotto sul mercato nel 2010 come principale alternativa ad Android e iOS. Anche se non possiede la stessa quota di mercato di questi ultimi, è riuscito ad affermarsi mediante la sua partnership con lo storico marchio Nokia. In questo articolo spiegheremo come sia possibile salvare o eliminare foto o video su questo sistema operativo mobile con grande semplicità e praticità d’uso.

Introduzione alle funzioni base presenti di default in Windows Phone

Nel momento in cui scattate nuove fotografie con il vostro smartphone o tablet, Windows Phone racchiude alcune funzioni di default che sono sempre uguali. Infatti, è necessario sapere che ogni foto salvata, viene automaticamente depositata nell’Hub Foto del vostro dispositivo. Inoltre, questo sistema vi permette anche di ritoccarla, modificarla o condividerla con il proprio Personal Computer.

Il processo di salvataggio delle foto

Salvare foto su Windows Phone è un vero e proprio gioco da ragazzi per la sua semplicità e intuitività. Infatti, dopo aver scattato l’immagine, quest’ultima sarà automaticamente registrata in ordine cronologico all’interno della App Foto. Per poterle rintracciare, è necessario cliccare su Start e selezionare la voce Foto. Se volete invece salvare una fotografia all’interno di un’email o una pagina web, bisogna seguire un processo leggermente diverso. Infatti, è sufficiente toccarla e selezionare l’opzione chiamata Salva foto.

L’Eliminazione delle fotografie

Per eliminare una fotografia bisogna seguire un processo ancora più semplice e intuitivo. Infatti, è necessario toccare qualunque immagine e automaticamente potrete scegliere l’opzione elimina. Se volete invece eliminare un gruppo di file, li selezionerete insieme e agirete sempre attraverso la medesima opzione. Infine, se volete cancellare un album intero, dovrete eseguire sempre la stessa procedura. Questa tipologia di cancellazione è infine attuabile per le fotografie che sono conservate all’interno del vostro account OneDrive, ma non per quelle presenti nel vostro profilo di Facebook.