Come scrivere in grassetto su Whatsapp

In uno degli aggiornamenti dello scorso anno, WhatsApp ha introdotto delle nuove funzionalità all’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo: è possibile modificare la formattazione del testo rendendolo in grassetto, proprio come hai sempre potuto fare sul PC attraverso i software di videoscrittura. Non tutti però sanno come scrivere in grassetto su Whatsapp.

Potrebbe infatti, all’apparenza, risultare piuttosto complicato, come magari accade per altre funzionalità di WhatsApp – ad esempio, la disattivazione della posizione attuale -, ma in realtà, seguendo questa guida, anche questa operazione diventerà molto semplice da eseguire e potrai vantarti con i tuoi amici di saperne più di loro riguardo WhatsApp.

Scrivere in grassetto su WhatsApp per Android

Per quanto i produttori siano gli stessi, è ormai risaputo che ogni sistema operativo presenta la propria versione di un’applicazione. È dunque importante spiegare in che modo si può scrivere in grassetto su WhatsApp in base al dispositivo di cui si è in possesso.

Nel caso tu disponga di uno smartphone Android, ecco cosa dovrai fare:

  1. Apri WhatsApp e clicca su una chat a tua scelta;
  2. Scrivi il messaggio che vuoi inviare e, prima di inviarlo, seleziona la parte di testo che vuoi risulti scritta in grassetto tenendo premuto il dito sul testo;
  3. Nel menu che trovi in alto, accanto alle funzioni Copia e Taglia, troverai anche quella per inserire il grassetto. Premi su di essa e il testo che hai selezionato diventerà in grassetto.

Menu per scrivere in grassetto su WhatsApp

Se avrai notato, nella casella del testo saranno comparsi dei simboli all’inizio e alla fine della porzione di testo che hai voluto scrivere in grassetto, ovvero due asterischi. Ciò significa che, per poter scrivere in grassetto, oltre che utilizzare il procedimento che ti ho precedentemente spiegato, puoi anche inserire direttamente i simboli prima dell’inizio e dopo la fine del testo e, automaticamente, vedrai il testo diventare in grassetto.

Come scrivere in grassetto su WhatsApp per iPhone

Su iPhone, il secondo metodo esplicato per gli smartphone Android vale senza più e senza meno; infatti, inserendo un asterisco prima che inizi il testo di cui vuoi cambiare la formattazione e un altro dopo che il testo di tuo interesse è terminato, otterrai il testo selezionato in grassetto.

Asterischi per scrivere in grassetto su WhatsApp

Per quanto riguarda il primo metodo c’è qualche sottile differenza, ma anche in questo caso, l’operazione è molto semplice:

  1. Apri WhatsApp sul tuo iPhone e seleziona il contatto a cui vuoi inviare un messaggio con testo in grassetto;
  2. Scrivi il messaggio e seleziona il testo, tenendo poi premuto il dito fino alla comparsa delle opzioni del testo. A differenza di Android, infatti, le opzioni del testo – Copia, Incolla, ecc… – non si trovano nella barra in alto, ma compaiono solamente se si tiene premuto il dito sul testo su cui vogliamo eseguire un’operazione;
  3. Cerca la voce Grassetto tra le opzioni e fai tap su di essa. In questo modo il testo risulterà scritto in grassetto.

Modificare la formattazione nella versione desktop di WhatsApp

La versione desktop di WhatsApp non è da meno nella modifica della formattazione. È infatti possibile modificare un testo anche dal PC, selezionando la porzione di tuo interesse.

C’è però una bella differenza rispetto ai dispositivi mobili: aprendo WhatsApp dal tuo web browser e selezionando il testo di cui vuoi cambiare la formattazione, non comparirà alcun menu di opzioni che ti permetterà di selezionare il grassetto. L’unica cosa che puoi fare è, dunque, inserire i simboli relativi al grassetto e premere Invio – non preoccuparti se, inserendo i simboli non vedi il cambiamento della formattazione nella casella di testo, perché vedrai il risultato solo nel momento in cui il messaggio sarà inviato al destinatario.

Non sai come eseguire l’accesso su WhatsApp dal tuo PC? Puoi leggere questa guida che ti permetterà di utilizzare l’applicazione dal browser del tuo computer.