Come seguire le persone su Telegram

Da quando Telegram è riuscito a diventare il grande concorrente di WhatsApp nel settore della messaggistica istantanea ha cercato – e cerca tuttora – di implementare funzionalità prima ancora che lo faccia l’app tutta verde. Infatti, è anche possibile seguire le persone su Telegram aggiungendole tra i tuoi contatti, cosa che non è possibile eseguire su WhatsApp.

In questo articolo ti svelerò tutti i trucchetti perché tu riesca ad aggiungere una persona e, quindi, poterla seguire sull’applicazione, ma prima bisogna scaricare l’applicazione con l’aeroplanino sul tuo dispositivo.

Scaricare e configurare Telegram

Dispositivi compatibili per seguire le persone su Telegram

Ovviamente, non puoi utilizzare Telegram senza prima scaricare l’applicazione dallo store del tuo sistema operativo. Se non sai come fare, ecco tutti i passaggi per il download e l’installazione:

  1. Recati sull’App Store se disponi di un iPhone o sul Play Store – nel caso in cui tu disponga di un dispositivo con sistema operativo Android;
  2. Vai nella barra di ricerca e digita Telegram, che dovrebbe comparire come primo risultato, e premi Invio;
  3. Clicca sull’icona dell’applicazione e premi Installa oppure Scarica. Attendi il download e l’installazione, che avverrà in automatico, e potrai iniziare ad utilizzare Telegram.
  4. Una volta installata la app, aprila e inizierà la configurazione dell’applicazione facendoti creare un account legato al tuo numero di telefono;
  5. Segui le istruzione che Telegram ti mostrerà passo passo e riuscirai senza problemi a creare il tuo account Telegram.

Aggiungere persone su Telegram

Telegram ti dà la possibilità di aggiungere persone non presenti all’interno della tua lista di contatti dello smartphone e, per farlo, avrai bisogno dell’username dell’utente che vuoi aggiungere.

In realtà, ciò non è del tutto vero; infatti, il nome utente della persona che si vuole aggiungere su Telegram ti servirà soltanto per contattarla e per chiederle i dettagli contatto, in modo da poterla aggiungere.

Per poter scrivere a un utente conoscendo solamente l’username:

  1. Apri Telegram;
  2. Clicca sulla lente di ingrandimento che trovi in alto a destra e digita il nome dell’utente che vuoi contattare;
  3. Clicca sull’utente prescelto e comunicagli il tuo desiderio di aggiungerlo alla tua lista di amici su Telegram.

Seguire un canale di Telegram

Un’altra novità apportata da Telegram è la possibilità di creare un canale. Sicuramente ti starai chiedendo che differenza c’è tra un canale e un gruppo; beh, la differenza sostanziale è il numero massimo di membri che possono accedervi. Un canale viene infatti creato nel caso in cui si vogliano condividere delle informazioni con un gran numero di membri, che può arrivare a un massimo di 5000.

Nel caso in cui, però, tu voglia seguire un canale già esistente, dovrai innanzitutto trovarlo e, per farlo, sono disponibili vari metodi.

Il primo metodo consiste nell’effettuare una ricerca globale, che potrai eseguire attravero i seguenti passaggi:

  1. Apri l’applicazione di Telegram e clicca sulla lente di ingrandimento per iniziare la ricerca;
  2. Utilizza una parola chiave per trovare dei canali di tuo interesse. Se, ad esempio, vorresti trovare dei canali che parlano di videogiochi, potresti provare a scrivere la parola Giochi nella barra di ricerca;
  3. Premi Invio e cerca il canale che vorresti seguire.

Un secondo metodo è quello di utilizzare i messaggi inoltrati. Se infatti un tuo amico ti ha inviato un file presente nel canale di tuo interesse, dovrai agire come segue:

  1. Cerca il file che ti è stato inoltrato e clicca su di esso;
  2. Controlla la dicitura Messaggio inoltrato da…. Lì sarà presente il nome del canale che vuoi seguire. Quindi, clicca sul nome e raggiungerai quel canale.

Infine, puoi ricorrere ai bot, nel caso in cui tu non abbia in mente il nome di un canale. Telegram ha infatti dato agli utenti la possibilità di utilizzare i bot, ovvero degli account utente creati per rispondere alle tue esigenze, e su alcuni siti internet potrai trovare un elenco dei migliori bot da utilizzare.

Tutti questi procedimenti valgono, però, soltanto per i canali pubblici. Non c’è infatti modo di cercare i canali privati e l’unica soluzione per seguirli è ricevere il link diretto.