Soluzioni: impossibile avviare windows poichè il file manca o è danneggiato \windows\system32\config\system

L’altro giorno mentre stavi lavorando con il tuo computer è andata via all’improvviso la corrente e tutto si è spento improvvisamente. Dopo qualche ora la corrente è stata ripristinata e quando hai provato ad accendere nuovamente il PC è apparsa questa scritta: “impossibile avviare windows poiché il file manca o è danneggiato \windows\system32\config\system“.

Il panico, giustamente, ti ha assalito, e magari, diciamocelo, ti è scappata anche qualche bestemmia. Ok, lo capiamo, ma adesso fai un respiro profondo e cerca di calmarti che non tutto, ancora, è perso.

Facile parlare quando non si ha il tuo stesso problema? No, non è per questo che te lo diciamo, ma perché contrariamente a quanto tu possa pensare, una soluzione a questo problema esiste e più o meno ti ci vorranno solo 5 minuti per risolverlo. E poi, se siamo qui è proprio per spiegarti come risolvere il problema ‘Impossibile avviare windows poiché il file manca o è danneggiato \windows\system32\config\system’ che fidati,  non è poi così insormontabile come sembra, e soprattutto per porvi rimedio non c’è bisogno di ricorrere a soluzioni estreme o catastrofiche come quelle a cui hai pensato finora come per esempio la formattazione della macchina.

Come facciamo a sapere che pensavi proprio a questa di soluzione? Beh, perché questo è quello che pensano tutti quelli a cui spunta questa scritta e che non hanno proprio nessuna dimestichezza con il settore informatico. Per cui se vuoi sapere come porre rimedio a “impossibile avviare windows poiché il file manca o è danneggiato \windows\system32\config\system”, tutto ciò che devi fare è seguire le nostre istruzioni in modo da saperlo risolvere autonomamente qualora dovesse ricapitarti una cosa del genere in futuro.

Come risolvere il problema ‘Impossibile avviare windows poiché il file manca o è danneggiato \windows\system32\config\system’

Quindi se è tua intenzione sapere come risolvere il problema ‘impossibile avviare windows poiché il file manca o è danneggiato \windows\system32\config\system’, tutto ciò che devi fare è metterti comodamente seduto davanti ad un computer, (sì sappiamo che il tuo al momento non riesci ad avviarlo, ma se sei qui è perché probabilmente hai a disposizione un altro PC dal quale connetterti ad Internet), darci 5 minuti del tuo preziosissimo tempo e leggere fino in fondo questa guida per scoprire come risolvere il tuo problema.

Nella fattispecie, per sapere come porre rimedio al problema ‘impossibile avviare windows poiché il file manca o è danneggiato \windows\system32\config\system’, tutto ciò che devi fare è:

Occorrente:

Una copia di Windows Xp ( originale ovviamente va anche bene )
5 minuti di pazienza 😀

Soluzione:

  1. Subito dopo aver accesso il PC dovrete entrare nel BIOS della scheda madre per fare ciò ci sono diversi tasti per entrare quello più comune è “Canc” che si trova sopra le frecce direzionali della tastiera.
  2. Dopo essere entrati nel BIOS, posizionatevi su boot
  3. Boot device priority
  4. Impostate il vostro lettore come unità primaria
  5. Uscite salvado le modifiche
  6. Inserite il cd di windows, ad un certo punto chiederà di “premere una tasto per avviare da cdrom” premete invio
  7. Aspettate il caricamento dei file
  8. Premete R
  9. Selezionate la partizione dove è installato il sistema operativo ( in predefinito è “1” )
  10. Inserite la password dell’account se richiesto
  11. Ora scrivete “cd repair” ( senza apici ) e premete invio
  12. Scrivete “copy system c:\windows\system32\config”  ( sempre senza apici )
  13. Vi chiederà se si deve sostituire il file scrivete si e premete invio
  14. Infine scrivete Exit per uscire togliete il cdrom di Windows e il sistema operativo si avvierà con successo 😀 !Unico problema e quello di dover reinstallare i driver delle periferiche, sempre meglio di doveri reinstallare il sistema operativo 😉

L’unico problema che potresti avere è quello di dover reinstallare i driver delle periferiche, ma sempre meglio che dover reinstallare il sistema operativo.

Ti è piaciuto questo articolo? Se sì, iscriviti alla nostra newsletter per sapere come risolvere tutti i problemi che ti si potrebbero presentare davanti quando lavori con il computer.

72 Comments

Leave a Reply