Come usare WhatsApp Web

L’utilizzo di WhatsApp, l’applicazione di messaggistica più utilizzata, è ormai possibile su qualsiasi dispositivo mobile e non. Infatti, puoi usare WhatsApp Web per poter chattare tramite l’applicazione anche da PC e tablet.

Se vorresti anche tu sfruttare questa nuova possibilità per usare WhatsApp senza dover tenere in mano il tuo smartphone, segui questa guida che ti darà tantissime possibilità sull’utilizzo di WhatsApp Web.

Domande Frequenti

  • Devo pagare per WhatsApp Web? No, per utilizzare WhatsApp Web non è necessario spendere un centesimo. L’unica spesa prevista è quella relativa al tuo operatore nel caso in cui lo smartphone sia connesso a internet tramire rete 3G/4G.
  • Devo creare un account specifico per WhatsApp Web? No. Infatti WhatsApp Web funziona come estensione dell’applicazione per cellulare. Per cui utilizzerai lo stesso account presente sul tuo smartphone.
  • Funziona WhatsApp Web su Internet Explorer? No. La versione web di WhatsApp è compatibile solo con Opera, Google Chrome, Microsoft Edge, Safari e Mozilla Firefox. Ricorda che, se utilizzi Safari, non ti sarà permesso di utilizzare le funzioni avanzate. Non potrai quindi scattare foto e neanche inviare note vocali.
  • Posso accedere con due account su WhatsApp Web? Sì e ciò ti è possibile anche utilizzando un solo browser. Se infatti accedi al browser normalmente e ti recherai sul sito di WhatsApp Web potrai accedere a un account e, contemporaneamente, se apri la pagina con la navigazione in incognito, puoi accedere a un altro profilo. Sapevi che ciò ti è possibile anche da un solo smartphone? Per sapere come fare leggi come usare due account WhatsApp su un unico smartphone.

Come accedere a WhatsApp Web

Accedere alla versione Web di WhatsApp è davvero molto semplice con qualsiasi browser e smartphone in tuo possesso. Quindi, prendi in mano il tuo dispositivo mobile e seguimi nei passaggi che sto per elencarti:

  1. Apri il tuo web browser predefinito e recati sul sito di WhatsApp Web;
  2. Dal tuo smartphone accedi all’applicazione di messaggistica e cerca la voce WhatsApp Web. Se disponi di un dispositivo Android, clicca sull’icona con i tre puntini e clicca la voce WhatsApp Web. Da iPhone, invece, dovrai cliccare su Impostazioni e poi su WhatsApp Web;
  3. Sulla schermata che compare dopo, clicca su Ok, ho capito e inquadra il QR code comparso sullo schermo del computer al caricamento della pagina di WhatsApp. In maniera automatica, una volta rilevato il codice, sul PC comparirà la schermata dell’applicazione con tutte le chat presenti sul dispositivo mobile. Prima di procedere con questa operazione, se vuoi restare connesso sul PC, spunta la casella accanto alla voce Resta connesso.

Ricorda che, per poter utilizzare WhatsApp dal PC, dovrai far sì che il tuo dispositivo sia acceso e connesso alla rete, non importa che sia la stessa rete a cui è connesso il PC.

L’utilizzo della versione Web non varia molto rispetto all’applicazione, in quanto l’interfaccia è praticamente identica a quella dello smartphone.

 

Come usare WhatsApp Web su tablet

Usare WhatsApp Web su tablet

Potrà sembrarti strano in quanto, nel momento in cui tenti di accedere al sito di WhatsApp Web da tablet, verrà automaticamente rilevato l’accesso da un dispositivo mobile e, dunque, ti verrà chiesto di installare l’applicazione sul dispositivo stesso.

Ma ci sono tablet che non supportano l’applicazione di WhatsApp e quindi l’unico modo per poter chattare con i tuoi amici tramite WhatsApp è utilizzando la versione Web. Bisogna quindi “ingannare” il browser facendogli credere che la tua connessione sta avvenendo da un PC.

  1. Apri il browser dal tuo tablet e recati nella pagina di WhatsApp Web;
  2. A questo punto, vai alle Impostazioni del browser e seleziona la voce Richiedi sito desktop. Avverrà il caricamento della pagina proprio come la vedresti su un normale schermo di PC. Adesso puoi usare WhatsApp anche dal tablet.

Ovviamente, tale operazione è eseguibile anche su smartphone, ma non potrà ovviamente essere lo stesso dispositivo su cui è installata l’applicazione.

Puoi anche decidere di inserire un collegamento rapido sulla home del dispositivo, in modo da non dover sempre accedere al browser. Ti basterà recarti alle Impostazioni e selezionare l’opzione Aggiungi alla home – la voce varierà leggermente in base al browser utilizzato.

 

Come usare WhatsApp Web senza telefono

Se vuoi utilizzare la versione Web di WhatsApp ma senza utilizzare il tuo smartphone, puoi farlo. Ma per poterlo fare avrai bisogno di un’applicazione da installare sul tuo PC e di un plugin. Puoi eseguire il download del software Pidgin. Questo programma ti permette di utilizzare varie applicazioni di messaggistica direttamente dal PC.

Ma per poter utilizzare WhatsApp dal PC senza però avere un dispositivo mobile, devi anche eseguire il download dell’applicazione ufficiale dal sito di WhatsApp. Una volta eseguito il download e l’installazione prima di Pidgin e poi di WhatsApp, recati sul plugin e inserisci il tuo numero di cellulare e il nome utente del tuo Account e inserisci la password generata per accedere.

Non appena eseguirai l’accesso tramite Pidgin, risulterai disconnesso dal cellulare e, dunque, dovrai rieseguire l’accesso dallo smartphone per poter riutilizzare WhatsApp da mobile.

Come usare WhatsApp Web senza QR code

Per motivi di sicurezza, non ti è possibile utilizzare la versione web di WhatsApp senza eseguire la scansione del QR code. Infatti, solamente con il dispositivo su cui è presente l’account WhatsApp che vuoi utilizzare sul PC puoi eseguire la scansione e iniziare a utilizzare WhatsApp sul PC. C’è però un modo per evitare tutto ciò ed è grazie a un’applicazione che puoi scaricare sul PC. Tra queste c’è Bluestacks, un emulatore Android che ti permette di utilizzare tutte le applicazioni mobili che vuoi da PC – puoi anche usare Instagram o Facebook infatti.

  1. Scarica Bluestacks dal sito ufficiale e installa l’applicazione;
  2. Una volta installata l’applicazione, potrai procedere a configurare l’emulatore come un vero e proprio dispositivo Android;
  3. Terminata la configurazione, accedi al Play Store e scarica l’applicazione di WhatsApp e prosegui alla sua configurazione, esattamente come faresti sul tuo smartphone.

In questo modo non avrai alcun bisogno dello smartphone; infatti, l’account sarà collegato direttamente dall’applicazione installata su Bluestacks.

Come usare WhatsApp Web per spiare

I più curiosi che vogliono spiare le conversazioni di qualcun altro – ricorda sempre della violazione della privacy – possono utilizzare la web app di WhatsApp per compiere anche questa azione.

Per poterlo fare:

  1. Collega il tuo PC alla versione web di WhatsApp;
  2. Prendi il dispositivo di cui vuoi spiare le conversazioni e da quest’ultimo accedi a WhatsApp;
  3. Recati nella sezione WhatsApp Web e scansiona il QR code presente sullo schermo del PC. Ricordati prima di selezionare la casella Resta connesso;
  4. Chiudi il browser per non far notare al bersaglio ciò che hai fatto e accedi al suo account non appena il proprietario sarà andato via.

Alternative a WhatsApp Web

In alternativa a WhatsApp Web, puoi eseguire il download dell’applicazione ufficiale sul tuo PC, nel caso tu possegga un sistema operativo da Windows 8 in poi o un sistema MacOS X dalla versione 10.9 in poi, ed eseguire l’accesso proprio come se stessi utilizzando la versione browser dell’applicazione.

Se cerchi delle alternative per il tuo iPad, puoi scaricare l’applicazione Messenger per WhatsApp, e installarla sul tuo dispositivo Apple in modo da poter chattare senza dover avere il tuo smartphone sempre con te.

Infine, se hai un tablet con sistema operativo Android, puoi sempre scaricare la vera applicazione e installarla tramite file .apk. Ricorda però di spuntare la casella corrispondente alla voce Origini sconosciute presente nelle opzioni di sicurezza del dispositivo.