Adobe presenta Creative Suite 4

Adobe Systems Incorporated ha annunciato il rilascio della linea di prodotti Adobe Creative Suite 4, la nuova versione che presenta radicali innovazioni nel flusso di lavoro dei creativi professinali – in grado di abbattere le barriere che tradizionalmente separano designer e sviluppatori –  nonché centinaia di novità a livello funzionale che consentono di innovare i processi creativi di produzione di contenuti per stampa, Web, dispositivi mobili e interattivi, film e video.

La più stretta integrazione con la tecnologia Flash e la maggior espressività pervadono l’intera gamma di prodotti, che costituiscono la più grande release software di Adobe e comprendono le soluzioni Adobe Creative Suite 4 Design Editions, Creative Suite 4 Web Editions, Creative Suite 4 Production Premium, Adobe Master Collection, 13 prodotti singoli, 14 tecnologie integrate e sette servizi.
Adobe Creative Suite Master Collection CS4 combina virtualmente in una sola scatola tutte le novità Adobe in fatto di design, sviluppo di applicazioni, tecnologie e servizi: l’ambiente creativo più completo mai rilasciato fino ad ora. “Designer e sviluppatori determinano il modo in cui le persone utilizzano le informazioni, condividono le idee, vendono i prodotti, raccontano storie e creano esperienze memorabili – via stampa, online o telefono cellulare”, ha affermato Giuseppe Verrini, Managing Director Southern Europe, Mediterranean, Middle East e Africa di Adobe Systems.. “Sia che si tratti di creare una ricca applicazione Internet, un video o un periodico ad elevata tiratura, Adobe Creative Suite 4 offre potenti tecnologie cross-media in grado di elevare prodotti, marchi e idee al di sopra del mormorio di fondo”.

Estesa integrazione ed efficienza migliorano il workflow creativo

Adobe Creative Suite 4 offre una scelta quanto mai ampia di edizioni e prodotti stand-alone, nonché il supporto dei più innovativi flussi di lavoro per qualunque disciplina del design. Iè possibile scegliere fra sei suite oppure optare per l’upgrade alle versioni complete di 13 applicazioni stand-alone fra le quali Photoshop CS4, Photoshop CS4 Extended, InDesignCS4, Illustrator CS4, Flash CS4 Professional, Dreamweaver CS4, After Effects CS4 e Adobe Premiere Pro CS4.Un flusso di lavoro semplificato presente in Adobe Creative Suite 4 consente agli utenti di progettare per più media usufruendo di superiore efficienza e facilità nel completare i più comuni task passando da un mezzo a un altro senza dover abbandonare ogni volta il progetto.

I designer che utilizzano la linea di prodotti Creative Suite 4 di Adobe potranno avere una padronanza della propria creatività senza precedenti, grazie alle nuove potenzialità espressive e i miglioramenti nella resa video di Adobe Flash Player 10 per ottenere esperienze Web straordinarie fruibili da molteplici browser e sistemi operativi.

creatività senza precedenti, grazie alle nuove potenzialità espressive e i miglioramenti nella resa video di Adobe Flash Player 10 per ottenere esperienze Web straordinarie fruibili da molteplici browser e sistemi operativi.
Adobe Creative Suite 4 colloca la tecnologia 3D al centro della scena offrendo la capacità di pitturare, comporre e animare modelli tridimensionali utilizzando strumenti ben noti.
Flash CS4 Professional ora offre la capacità di applicare agli oggetti effetti di transizione anziché ricorrere ai keyframe, così da migliorare il controllo sugli attributi dell’animazione. Flash integra inoltre il nuovo strumento Bones che aiuta a creare animazioni più realistiche fra gli oggetti collegati.
Grazie ad una libreria ricercabile di oltre 450 profili di dispositivi dei principali produttori aggiornati in modo dinamico,  Adobe Device Central CS4 consente agli utenti di collaudare facilmente i contenuti mobili progettati con i numerosi prodotti della linea Creative Suite 4.

A proposito di Adobe Systems Incorporated

Adobe rivoluziona il modo in cui il mondo utilizza le idee e le informazioni, in qualunque momento, in qualunque luogo e attraverso qualsiasi media. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.adobe.com/it.

Comunicato stampa via burson.

Leave a Reply