Android 8.0 Oreo in fase test per LG G6

LG G6 sembra pronto per ricevere Android 8.0 Oreo, l’aggiornamento che la casa produttrice di LG ha destinato all’ulimo flagship della serie G. Uno smartphone unico, economico ma al passo con i tempi, di cui sempre più utenti sembrano aver bisogno.

Nella fattispescie sembra che questo dispositivo sia comparso su GeekBench, il noto portale di benchmark, con a bordo proprio Android 8.0 Oreo. Una notizia non di poco rilievo che conferma la volontà, da parte della società, di rilasciare la nuova versione del sistema operativo di Google a partire dal suo modello di punta, e che si stia impegnando per farlo nel più breve tempo possibile.

GeekBench conferma: Android 8.0 Oreo in arrivo

LG G6 era stato lanciato sul mercato lo scorso marzo con Android 7.0 Nougat pre-installato, e da allora nessuna notizia è più pervenuta circa l’aggiornamento del suo sistema operativo. Un peccato visto che si trattava un modello che con un sistema operativo ormai obsoleto non esprimeva a pieno le proprie potenzialità. Ma grazie al portale GeekBench arriva la conferma che anche per il fiore all’occhiello di casa LG è in arrivo l’aggiornamento di Android 8.0 Oreo.

Certo non possiamo ancora dire quando questo aggiornamento verrà rilasciato, ma sembra proprio, o almeno ne sono convinti gli esperti, che potremmo vedere installato l’ultimo aggiornamento di Google entro la fine dell’anno, in modo tale che LG possa vedere il suo top di gamma esprimere a pieno tutte le sue potenzialità, finora rimaste all’ombra di altri top di gamma dai sistemi operativi più avanzati.

Ma le novità di casa LG non finiscono qui, poiché dopo LG G6 anche i modelli successivi, ovvero il V30  e il Q6, avranno installato l’aggiornamento Android 8.0 Oreo. Inoltre, sostengono gli esperti, questo aggiornamento renderà ancora più appetibile questo smartphone che, oltre a diventare un modello ancora più al passo con i tempi, manterrà una certa economicità.

LG G6 pronto Android 8.0 Oreo

Si perché le caratteristiche tecniche di LG G6, combinate con quelle di Android 8.0 Oreo, daranno vita ad un prodotto che, sostengono gli esperti, andrà sicuramente a ruba visto il prezzo, abbastanza irrisorio, a cui viene venduto online in diversi portali, tra cui Amazon che permette di acquistarlo a soli 400 euro.

Un prezzo davvero economico per uno smartphone che da tutti è considerato il flagship di casa LG. Infatti, oltre all’imminente arrivo di Android 8.0 Oreo, LG G6 propone un compatto Hardware davvero molto particolare ed interessante. E anche se al momento non è presente lo Snapdragon 835, ovvero l’ultimo processore high-end di Qualcomm, è possibile trovare lo Snapdragon 821, ovvero il processore che muove i flagship del 2016.

Se a questo affianchiamo poi i 4 GB di RAM, i 64 GB di archiviazione interna (ulteriormente espandibile grazie all’ausilio della micro SD) e la doppia fotocamera posteriore (di cui uno dei due sensori è grandangolare), LG G6 è davvero un topo di gamma. Ricordiamo inoltre che questo modello si smartphone è stato uno tra i primi ad immettere sul mercato un modello dal display con rapporto di forma 18:9, ovvero un modello con un display grande ma del design compatto.