Arrestato grazie a Facebook!


logo_facebook

Facebook non voleva essere da meno rispetto a Google, così anche questo social network, si è rivelato paladino della giustizia.

Ricorderete il caso di quel campo di Marijuana scoperto grazie a Google.

E’ ancora internet ad aiutare la legge.

Ci riferiamo al caso accaduto in Nuova Zelanda, dove la polizia ha eseguito l’arresto di un rapinatore, dopo aver dffuso su facciadalibro le immagini del ladro. Il ragazzo di 21anni, era stato ripreso mentre tentava di scassinare la cassaforte di un Pub. Ora è in carcere per aver pubblicato le sue foto su FB.

Casi a cui dovremo abituarci?