Come aprire file ISO senza masterizzare


Sei sei arrivato fin qui è perché hai da poco scaricato un’immagine ISO per installare un nuovo sistema operativo su un PC, ma non hai un CD o un DVD su cui masterizzarla. Nessun problema, ti spiegheremo noi cosa fare e quali passi seguire per riuscire nel tuo intento.

Come dici? Qualcuno ti ha detto che devi per forza masterizzare il file ISO su un dispositivo esterno, altrimenti non potrai installare il nuovo sistema operativo? Beh, siamo lieti di dirti che non è affatto così , e soprattutto di annunciarti che, dopo aver letto la nostra guida, saprai perfettamente come aprire file ISO senza masterizzare.

Per scoprire come avviare file ISO senza masterizzare su CD/DVD, tutto ciò che devi fare è metterti comodamente seduto davanti al tuo computer, leggere fino alla fine questa nostra guida e prestare la massima attenzione a quanto abbiamo da dirti. Pronto a cominciare?

 

Aprire file ISO senza masterizzare con Deamon Tools

Uno dei software più utilizzati, che ti permette di sapere come aprire file ISO senza masterizzare, è senza dubbio Deamon Tools. È molto facile da usare ed è disponibile in due versioni: una a pagamento e l’altra gratuita. Ma per il tuo scopo, la versione gratuita è più che sufficiente.

Nella fattispecie, questo programma ti permette di creare diverse unità virtuali che simulano la presenza di CD, DVD e Blu-Ray Disc nel tuo computer.

Per scaricarlo sul tuo computer, non dovrai far altro che collegarti al sito web di Deamon Tools e cliccare sul pulsante “Download“. Una volta scaricato, dovrai cliccare sull’icona dell’Installer e selezionare “” prima e “Avanti e Acconsento” poi. Fatto ciò, ti basterà mettere il segno di spunta accanto alla voce “Licenza gratuita” per due volte consecutive, selezionare le opzioni “Skip” e “Decline” per evitare l’installazione di software aggiuntivi e concludere la procedura di installazione cliccando su “Installa” prima e “Chiudi” poi.

A questo punto, per utilizzare Deamon Tools dovrai:

  1. Cliccare sull’icona del CD con il simbolo “+
  2. Selezionare l’immagine ISO da utilizzare
  3. Fare clic sull’icona del documento che compare nella nuova finestra che si apre da Deamon Tools
  4. Cliccare su play per rendere l’immagine visibile in Windows

 

Aprire file ISO senza masterizzare con WindCDEmu

Un altro strumento che ti permette di sapere come aprire file ISO senza masterizzare è WindCDEmu, un programma che permette di creare CD/DVD virtuali e di montare qualsiasi file ISO.

Per averlo sul tuo computer, non devi far altro che collegarti al suo sito Internet, cliccare per due volte consecutive sul pulsante “Download” e scaricarlo. Una volta scaricato, dovrai installarlo facendo doppio clic sul suo Installer e, nella finestra che si apre, selezionando i pulsanti: ““, “Install“, “Installa” e “Ok”.

A questo punto, il programma è installato sul tuo PC e per utilizzarlo dovrai:

  1. Avviare il WinCDEmu cliccando sulla sua icona che trovi in Start
  2. Mettere il segno spunta accanto alle voci “Chiedi prima di montare un’immagine” e “Require administrator rights (UAC) to mount an image
  3. Cliccare su “Ok” per confermare l’utilizzo della lingua italiana
  4. Salvare le impostazioni
  5. Cliccare con il tasto destro del mouse sull’immagine ISO che intendi montare
  6. Selezionare la voce “Select drive letter & Mount” dal menu a tendina che si apre
  7. Nella nuova finestra che si apre, selezionare la lettera da assegnare all’unità virtuale per aprire il file ISO
  8. Cliccare su “OK

A questo punto, vedrai comparire, all’interno di “Risorse del Computer“, una nuova unità CD/DVD che potrai aprire ed utilizzare a tuo piacimento.

 

Aprire file ISO senza masterizzare con Utility Disco

Se usi Mac e vuoi sapere come aprire file ISO senza masterizzare, puoi tranquillamente farlo senza ricorrere a terze parti. L’unica cosa che devi fare è un doppio clic sull’immagine che intendi esplorare e, quasi come per magia, la troverai sul “Finder“.

Perché? Beh, perché insieme al Mac ti viene dato in dotazione “Utility Disco“, un software che permette di gestire sia unità fisiche che virtuali nei sistemi OS X, oltre che a formattare hard disk, chiavette USB e montare file immagine senza alcun problema.