Come aprire un negozio online con Shopify

Negli ultimi anni lo shopping on line ha preso il sopravvento, basti pensare a famose piattaforme come Zalando o Amazon. Se ti stai chiedendo come potresti fare della tua, piccola o media, azienda un negozio on line, una delle migliori soluzioni è Shopify.

Cos’è Shopify?

Circa una quindicina d’anni fa, un gruppo di amici snowboarders canadesi iniziò a cercare un modo efficace per vendere equipaggiamenti da snowboard e consegnarli direttamente agli altri appassionati dello stesso sport non soltanto in Canada, ma in tutto il mondo. Quale modo migliore per farlo se non Internet?
Tuttavia, presto essi si resero conto che i negozi online disponibili nei primi anni 2000 non erano abbastanza sofisticati per poter offrire agli utenti uno shopping personalizzato e accattivante. Perciò i tre amici, Tobias Lütke, Daniel Weinand e Scott Lake, decisero di creare la loro piattaforma e-Commerce, chiamata Snowdevil, che doveva essere un punto di riferimento nel mercato dello snowboarding.
Questo portale sarebbe diventato da lì a poco Shopify,  la famosa piattaforma e-Commerce, fondata nel 2004 ad Ottawa, Canada, che può vantare oggi quasi 400mila negozi online attivi.

Ciò che ha reso Shopify così grande è stata la sua accessibilità ad una vasta e svariata tipologia di clienti. Grazie a Shopify, infatti, chiunque può avere il suo negozio on-line.

Andiamo, dunque, al sodo e vediamo come aprire un negozio on line con Shopify.

Come funziona Shopify?

Se non sei esperto nello sviluppo di siti web o nella programmazione, Shopify fa proprio al caso tuo, in quanto ti fornisce uno strumento di web-building molto intuitivo e user-friendly, con centinaia di templates già pronti per essere utilizzati.
Iscriversi è molto semplice e Shopify offre anche una prova gratuita di 14 giorni, con la quale puoi testare il sito per saggiarne le caratteristiche e accertarti che sia la soluzione giusta per te.
Dopo aver inserito tutti i dati richiesti, clicca su “Crea il tuo negozio” e scegli il nome del tuo negozio. Ti verrà chiesto anche se hai già prodotti da vendere oppure, in caso contrario, che cosa intendi vendere in futuro, dopodiché clicca su “Fatto“.
A questo punto sarai reindirizzato direttamente alla postazione admin del tuo store, dalla quale potrai iniziare a costruire il sito, scegliendo il template che più ti piace, organizzando i prodotti da vendere e le modalità di pagamento e spedizione.
Tutti i templates di Shopify, sia gratuiti che a pagamento, sono personalizzabili con immagini, loghi, annunci e video per curare al meglio l’immagine del tuo brand.

Shopify supporta più di 70 modalità di pagamento in oltre 50 lingue, il che ti permetterà di vendere facilmente i tuoi prodotti in tutto il mondo.

Quanto costa Shopify?

Shopify offre un sistema di abbonamento mensile, in base al quale dovrai pagare un canone mensile fisso, una percentuale sulle transazioni e un’altra percentuale sui pagamenti effettuati tramite piattaforme di terze parti (Apple Pay, Skrill, Paypal, ecc..). Questi costi potrebbero sembrare eccessivi, ma se si considera quanto si va a  risparmiere, in termini di creare un sito, gestione ecc.. concorderai con noi e che Shopify ne vale davvero la pena.

Puoi scegliere fra tre opzioni:

  1. Basic Shopify – 29$ al mese (ca. 26.5€) ;
  2. Shopify – 79$ al mese (ca. 71€);
  3. Advanced Shopify – 299$ al mese (ca. 272€)

Ogni pacchetto include:

  • Numero illimitato di prodotti;
  • Archiviazione file;
  • Spazio web sicuro e certificato PCI;
  • Gestione dei pagamenti online;
  • Sistema di protezione dalle frodi;
  • Gestionale ordini e anagrafiche;
  • Creazione di ordini manuale;
  • Creazione di codici sconto;
  • Report di vendita;
  • Gestione del blog;
  • Gestione delle spedizioni;
  • Temi gratuiti e premium;
  • Interfaccia di personalizzazione grafica.

In più, la versione Shopify offre:

  • Vendita carte regalo (gift card);
  • Recupero del carrello abbandonato;
  • Reportistica avanzata.

Nell’opzione Advanced, infine, sarà possibile usufruire di:

  • Creazione di reportistica personalizzata con metriche specifiche;
  • Gestione delle spedizioni con calcolo dei prezzi.

Di seguito trovi il link per avere maggiori dettagli su ogni singolo pacchetto.

Altro da sapere su Shopify

Con Shopify hai la possibilità di integrare il tuo negozio fisico a quello on-line, attraverso l’utilizzo di un POS che permetterà ai tuoi clienti on line di pagare con carta di credito.
Inoltre, potrai vendere i tuoi prodotti contemporaneamente su diverse siti come: Facebook, Pinterest ed Amazon.
In fine, ma non per questo ultimo, Shopify ti offre una dettagliata pagina di statistiche che ti permetterà ottimizzare al meglio le vendite del tuo shop on line.