Come creare PDF da Word

Sapere come creare PDF da Word serve tantissimo a tutte quelle persone che desiderano distribuire i propri documenti via internet e renderli leggibili anche a chi, per un motivo o per un altro, non ha installato Microsoft Office sul proprio PC.

In questo modo, oltre ad evitare eventuali errori di incompatibilità, i tuoi documenti saranno più al sicuro poiché, come ben sai, i file PDF sono più difficili da modificare rispetto ai file in Word. Allora, ti sembra una buona idea, ma non sai come creare un file PDF da Word? Tranquillo, a spiegartelo ci pensiamo noi.

Sia che si tratti di documenti DOC o DOCX, oggi, dopo aver letto la nostra guida, saprai alla perfezione come convertire un file Word in PDF in maniera semplice e veloce, ma soprattutto saprai anche come spigarlo agli altri. Per cui adesso bando alle ciance e sotto con le spiegazioni: vediamo insieme come creare un PDF da Word.

Ecco come creare PDF da Word

Se vuoi creare PDF da Word e sul tuo computer è installata una versione uguale o più nuova di Microsoft Office 2010, tutto ciò che devi fare è aprire il tuo documento Word, cliccare su “Salva con Nome” (cliccando in alto a sinistra su “File” o sul logo di Office [cambia a seconda della versione che si sta usando]) e convertirlo in PDF semplicemente salvando un nuovo file direttamente in formato PDF.

Nelle versioni più recenti di Word, dopo aver cliccato su “File” bisogna invece selezionare la voce “Salva e invia” dal menu che si apre e selezionare la voce “Crea documento PDF/XPS” (Si aprirà una nuova finestra e dovrai scegliere la cartella in cui salvare il documento). A questo punto, selezioni la voce PDF dal menu a tendina che si apre, cliccare su “Salva come” e selezionare “Salva” per conservare il file Word convertito in PDF.

Infine, se hai bisogno di convertire un file Word in PDF e renderlo molto leggero, perché magari hai l’esigenza di spedirlo via mail a qualcuno che ha una connessione molto lenta, potrai anche ridurre al minimo le sue dimensioni, mettendo semplicemente un segno di spunta accanto alla voce “Dimensione minima” prima di salvare il documento.

Leave a Reply