Come creare un Blog

Sei un amante della scrittura, ti piace tanto comunicare con gli altri e vorresti servirti di una piattaforma che ti permette di esprimere le tue idee e allo stesso tempo di trasametterle agli altri. Benissimo, non potevi proprio capitare in posto migliore!

Già, perché noi abbiamo la soluzione giusta per te. Vuoi sapere quale? Beh, la risposta a questa domanda è semplice quanto immediata. Oggi, infatti, ti insegneremo come creare un blog attraverso alcune piattaforme che ti offrono dei servizi, sia gratuiti che a pagamento, che agevolano il tuo desiderio di comunicare agli altri.

Per sapere come dar vita ad un blog, tutto ciò che devi fare è pensare ad un nome da dargli, metterti comodamente seduto davanti al tuo PC e leggere fino in fondo questa guida. Pronto a cominciare?

Creare un blog: tutto ciò che c’è da sapere

Se vuoi scoprire come creare un blog, devi necessariamente sapere che ogni piattaforma che ti permette di realizzarne uno ha le sue peculiarità, e noi oggi te le spiegheremo tutte brevemente. Pronto a cominciare? Ecco quali sono le piattaforme più utilizzate per realizzare un blog:

  • WordPress: se vuoi sapere come creare un blog, una delle piattaforme più utilizzate che ti permette di realizzarne uno è WordPress. È del tutto gratuita, open source e permette di installare dei plugin esterni che ne ampliano le funzionalità. Esistono due modi di usare questa piattaforma. La prima, più adatta per chi è ancora alle prime armi, è la creazione di un blog gratuito su WordPress.com, la seconda, detta self-hosted, più adatta per chi ha già familiarità con i siti web, permette di collegare tutti i file necessari alla creazione del blog ad un dominio acquistato (in poche parole permette di creare un vero e proprio sito interne fatto con WordPress). Nota Bene: la versione gratuita di WordPress non permette di monetizzare, mentre quella a pagamento si.

  • Blogger: se vuoi sapere come creare un blog, non possiamo non parlarti di Blogger, la piattaforma offerta gratuitamente da Google che ti permette di creare e pubblicare il tuo blog senza dover necessariamente conoscere alcun linguaggio di programmazione o acquistare domini web. Tutto ciò di cui hai bisogno per utilizzare questa piattaforma è un account Google per registrarti e cominciare a scrivere i tuoi post. Anche se è totalmente gratuita, questa piattaforma permette di guadagnare tramite i propri articoli grazie a Google AdSense.

  • Tumblr: Tumblr è il blog offerto da Yahoo. Questa piattaforma si distingue dalle altre perché permette di condividere i propri contenuti direttamente in altri blog Tumblr oltre che sui social. Tutto ciò che devi fare per utilizzarlo è registrarti al servizio, accettare i termini e le condizioni di utilizzo, e il gioco è fatto. Nota bene: questo servizio non permette di monetizzare e non può essere collegato ad un dominio esterno.

Leave a Reply