Come resettare iPhone 7: hard reset

Può capitare a volte che, per problemi relativi al funzionamento, sia necessario riavviare il proprio dispositivo in maniera “brusca”; è quindi importante conoscere bene il proprio smartphone perché l’hard reset non si effettua su tutti i dispositivi allo stesso modo. In questo articolo ci occuperemo infatti di come resettare iPhone 7 che, a causa di un differente tasto Home, potrebbe sembrare un’operazione da dipendenti della NASA.

Differenza del tasto home tra iPhone 7 e i suoi predecessori

All’apparenza, il tasto Home sembra sempre lo stesso, ma in realtà è stato del tutto rinnovato proprio per iPhone 7; come potrai notare da subito, il nuovo tasto Home di iPhone 7 non è un vero e proprio tasto, non nella sua concezione usuale almeno. Infatti, per quanto ci sia bisogno di premerlo per utilizzarlo, in realtà il tasto non viene effettivamente premuto. Nel momento in cui lo premerai, sentirai una vibrazione generata dal Taptic Engine che sarà la conferma della pressione esercitata sul tasto.

Non si tratta, dunque, di un vero e proprio tasto meccanico come nei precedenti dispositivi Apple e ciò va a favore di Iphone 7 – e anche dei suoi successori – poiché questa innovazione riduce di molto i problemi di malfunzionamento dovuti ad un utilizzo prolungato del tasto.

Effettuare l’hard reset in dispositivi meno recenti

Resettare iPhone 7

I dispositivi precedenti ad iPhone 7 sono, come ben sai, molto differenti rispetto ad iPhone 7 e ai suoi successori, oltre che per prestazioni, proprio per il tasto Home, fondamentale per effettuare l’hard reset.

Infatti, per effettuare l’hard reset di iPhone 3GS, 4, 4s, 5, 5s, 6, 6 plus, 6s, 6s plus è necessario premere il tasto Sleep, ovvero il tasto di accensione e spegnimento del dispositivo, e contemporaneamente il tasto Home per circa 10 secondi. Passato questo brevissimo arco di tempo, iOS si riavvierà.

Effettuare l’hard reset in iPhone 7

Per iPhone 7 la situazione cambia leggermente. La causa? Proprio il tasto Home. Infatti, il nuovo tasto inserito a partire da iPhone 7, non essendo un tasto meccanico, non funziona con il dispositivo spento: ciò non significa che la funzione di hard reset sia stata rimossa. Tale funzione permane anche nei nuovissimi dispositivi di casa Apple ma si realizza attraverso la pressione di tasti differenti; basterà infatti, in questo caso, tenere premuti contemporaneamente il tasto Sleep e quello di diminuzione del volume. Dopo 10 secondi, il dispositivo effettuerà il riavvio.

Entrare in modalità DFU in iPhone precedenti al 7

Resettare iPhone 7

Il tasto Home ha portato dei cambiamenti anche per l’accesso alla modalità DFU (Device Firmware Update) – modalità che permette di ripristinare il proprio iPhone -, che nei dispositivi precedenti ad iPhone 7 si eseguiva seguendo questi passaggi:

  1. Collegare il dispositivo al computer tramite l’apposito cavo Lightning/Dock;
  2. Spegnere il dispositivo attraverso il tasto Sleep;
  3. Non appena lo smartphone risulta essere completamente spento, riaccendilo tenendo premuto il tasto Sleep per 3 secondi circa;
  4. Senza lasciare il tasto Sleep, premi il tasto Home per 10 secondi circa;
  5. Rilascia il tasto Sleep ma continua a premere il tasto Home per 8 secondi.

Se hai seguito perfettamente i passaggi, lo schermo del tuo iPhone rimarrà spento mentre iTunes ti dirà di aver rilevato un iPhone in modalità di recupero. Se ciò non si verifica, ripeti i passaggi elencati sopra.

Una volta entrato in modalità DFU, sarai in grado di ripristinare il tuo iPhone ad una versione meno recente del sistema operativo, oppure potrai ripristinarlo e aggiornarlo, in modo da disporre della versione iOS più recente. Per fare ciò, dovrai seguire dei semplici passi:

  1. Dovrai innanzitutto cliccare su Ok nella finestra comparsa precedentemente sul rilevamento di un iPhone in modalità di recupero;
  2. Clicca sul pulsante Ripristina iPhone di iTunes;
  3. Clicca su Ripristina – nel caso in cui voglia riportare il tuo iPhone ad una versione meno recente – o Ripristina e aggiorna – se vuoi il tuo iPhone aggiornato alla versione iOS più recente (N.B. L’operazione potrebbe durare piuttosto a lungo, viste le dimensioni di iOS);
  4. Terminato il ripristino, potrai decidere se configurare il tuo iPhone come dopo l’acquisto oppure ripristinare un backup precedente con i dati presenti nel dispositivo prima del ripristino;
  5. Uscire dalla modalità DFU: per farlo ti basterà tenere premuti i tasti SleepHome contemporaneamente per circa 10 secondi.

Entrare in modalità DFU in iPhone 7 e successivi

Entrare in modalità DFU in iPhone 7 e successivi avviene più o meno in maniera simile rispetto ai predecessori, ma con qualche piccolissima differenza.

  1. Collegare il dispositivo al computer tramite l’apposito cavo Lightning/Dock;
  2. Spegnere il dispositivo attraverso il tasto Sleep;
  3. Non appena lo smartphone risulta essere completamente spento, riaccendilo tenendo premuto il tasto Sleep per 3 secondi circa;
  4. Senza lasciare il tasto Sleep, premi il tasto di diminuzione del volume per 10 secondi circa;
  5. Rilascia il tasto Sleep ma continua a premere il tasto di diminuzione del volume per circa 5 secondi.Resettare iPhone 7

Per ripristinare il dispositivo, puoi seguire la stessa procedura utilizzata per iPhone precedenti al 7 che puoi vedere nelle immagini qui sotto.

 

Resettare iPhone 7Resettare iPhone 7

Resettare iPhone 7

L’unica differenza che, una volta terminato il ripristino, per uscire dalla modalità DFU dovrai tenere premuti i tasti Sleep e quello di diminuzione del volume – e non il tasto Home – contemporaneamente per circa 10 secondi.

Per maggiori informazioni su come riavviare o ripristinare il tuo dispositivo Apple, vai nella sezione supporto del sito.