Cos’è lo spam e Come Proteggersi

spam

Spam è un termine di origine inglese, derivato da spamming ovvero fare spam. Spam significa inviare grandi quantità di messaggi, specie pubblicitari, alle persone utilizzando un qualsiasi media… in genere Internet perchè più economico.

Il motivo di questo, come sopra accennato, è per fare pubblicità. I prodotti più targati sono in genere pornografia, vibratori, casinò e cose simili.

Difendersi dallo spam non è facile. Innanzi tutto bisogna precauzionarsi: non lasciamo i nostri indirizzi di posta elettronica sul web ma rendiamoli illeggibili al programma spammer: ad esempio [email protected] possiamo scriverlo come “NOME[at]COGNOME[stop]IT” . Recentemente anche i programmi sono in grado di fare questo filtraggio. Ad esempio Outlook Express marca i messaggi indesiderati come PRESUNTO SPAM.

Ultimamente si sta sviluppando in rete un nuovo metodo di spamming di cui siamo vittime/complici anche noi: “Le catene“.

Lo svantaggio principale di uno spam è il rallentamento dei server. Pensate ad una strada con alto contenuto di macchine: il traffico è insopportabile e per fare 1 km potremmo metterci ore. E’ identico per i server: se prima riuscivano a fare 10 operazioni al secondo ne potranno fare solo una e quindi quando smaltiranno le mail potrebbero anche non arrivarci. Ed oggi la mail è anche strumento di lavoro.