Galaxy Fold: scopri le novità, il prezzo e quando arriva in Italia

Condividi:

Il primo telefono pieghevole di Samsung è arrivato. Il nuovo Samsung Galaxy Fold è stato annunciato poche ore fa e sarà disponibile a partire da domani 6 Settembre. La vendita partirà dal Sud Corea, a cui seguiranno USA, UK e Singapore. Altri paesi, come l’Italia non sono stati menzionati ma sicuramente dovremmo aspettare un po’ di più per poter affermare con sicurezza se verrà o meno rilasciato anche da noi.

Le caratteristiche del Galaxy Fold

In quanto a caratteristiche tecniche Samsung ancora non si è espresso molto. Questo perché la versione definitiva è parecchio diversa da quella che era stata presentata ad Aprile e che era stata un gran flop.

A quanto pare già dai primi test erano stati riscontrati parecchi problemi alquanto rilevanti, come ad esempio lo schermo pieghevole che smetteva di funzionare e e dei rigonfiamenti sulla struttura del telefono che erano alquanto preoccupanti.

La maggior parte di questi problemi erano nati per via della pellicola posta nello strato superiore del display interno, la cui funzione non è solo quella di protezione schermo, bensì di parte integrante della struttura. Nei nuovi modelli pare che sia stata incollata e sigillata in modo permanente e che sia stato specificato nelle istruzioni che non deve assolutamente essere rimossa.

Un’altra novità pare essere quella dello spazio tra cerniera e schermo che è stato ridotto, per evitare l’eventuale accumulo di polvere o altri materiali che potrebbero danneggiare il display AMOLED.

galaxy fold colori

Da quel che si legge sul sito ufficiale Samsung a parte il nuovo design pieghevole tanto discusso, le altre novità non sono da meno.  Vediamole nel dettaglio:

  • Infinity Flex display: lo schermo del Galaxy Fold è unico nel suo genere, infatti pare essere il 50% più sottile di quello di tutti i suoi parenti di casa Galaxy. Samsung inoltre afferma siano stati utilizzati più strati di un particolare materiale, che lo rendono abbastanza durevole da mantenere le sue caratteristiche anche dopo innumerevoli pieghe.
  • Display Cinematografico: Il display Dynamic AMOLED offre colori e contrasto HDR10 + con Dynamic Tone Mapping, per garantire tonalità realistiche in ogni scena sullo schermo. Il che ti permetterà di guardare i tuoi film e i tuoi giochi con nuove e vibranti tonalità.
  • Luce schermo: lo schermo principale è stato progettato per ridurre la famosa e dannosa luce blu, senza l’uso di filtri, così da mantenere fedeli i colori ma ridurre l’affaticamento degli occhi allo stesso tempo.
  • La cerniera, la spina dorsale tra gli schermi: è composta da più ingranaggi che si incastrano nella parte posteriore, per garantire un design sempre elegante. Inoltre pare sia stato testato e ri-testato più volte, insieme al display Infinity Flex, per garantire la sua durata nel tempo.
  • Materiali e colori: ogni smartphone è stato realizzato con vetro altamente lucido, con rifiniture dinamiche che cambiano colore in base alla luce.
  • Connettività 5G: in un altro annuncio, Samsung ha confermato che i nuovi Galaxy saranno dotati di connettività 5G, ma al momento non sappiamo altro a proposito.

Di seguito ti lascio il video ufficiale lanciato da Samsung, dove potrai vedere nello specifico tutte le caratteristiche che ho appena elencato.

 

Prezzo

Un altro fattore di cui si è parlato tanto è sicuramente quello del prezzo del nuovo Galaxy Fold, infatti da quanto trapelato dalle prime notizie pare che sarà lo smartphone più costoso di sempre, con un prezzo di partenza di $1,980 mentre per il modello con connettività 5G integrata si prevede un prezzo base di $2,000.

Ci sarà davvero qualcuno disposto a comprarlo? Mi auguro, per loro, di sì!

Quando in Italia?

Nell’annuncio di oggi, Samsung fra tutti i paese in cui verrà lanciato il nuovo smartphone non menziona l’Italia. Si tratta di una svista, o davvero il bel Paese non vedrà arrivare lo smartphone che cambierà “forma al futuro“?

Purtroppo non abbiamo una risposta pronta, ma speriamo arrivi presto!

Mentre aspettiamo, perché non ci dici in un commento se ti è piaciuto l’articolo, se ti è stato utile o se possiamo migliorare in qualche modo? Lo apprezzeremo molto 🙂

 

Sources: “Samsung Galaxy Fold: problemi allo schermo dopo appena un giorno”

Condividi:


Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *