Google Alla Sbarra!

Vi ricordate quel fatto increscioso avvenuto un paio d’anni fa, quando dei ragazzi di una scuola picchiarono un loro compagno affetto da Sindrome di Down, filmando il tutto con il telefonino e pubblicando poi il video su youtube?
Quella storia non è finita.

Perchè ora alcuni manager di Google (proprietaria del sito Youtube) sono sotto processo, processo che apre i battenti oggi stesso.La notizia ha avuto un’ eco mondiale, tanto da essere stata riportata dai maggiori media planetari.
Come riporta infatti il New York Times, è la prima volta nella storia che vengono processati, rischiando di finire in carcere, i dipendenti di una compagnia internet per dei fatti contestati alla propria azienda.
Google, dal canto suo, si difende evidenziando che è proprio grazie a loro ed al contributo che hanno offerto alle indagini se sono riusciti ad arrestare i colpevoli.
E’ vero però che comunque, fino a che non è intervenuta la polizia, i video sono rimasti lì, in bella vista, senza che nessuno abbia provveduto prontamente ad eliminarli.

Di certo, sarà un processo da seguire attentamente, che con ogni probabilità avrà anche dei risvolti sulla gestione di portali e siti che permettono la condivisione di file video.