I Migliori Gestori di Rete per GNU/Linux

Il punto di forza dei sistemi linux è sicuramente la rete internet. Internet, per Linux, è come la vena aorta per il nostro cuore: senza esso sicuramente Linux non sarebbe arrivato a questi livelli così alti. Ma una connessione ad internet va anche ben gestita. Su Linux si è ormai monopolizzato Network Manager, un programma che riesce a gestire tutti i tipi di connessione ad internet. Ma nel fronte GNU/LINUX non esiste solo questo programma. Vediamoli insieme

Wicd 1.3.1

Licenza: GPL

WEB: http://wicd.sourceforge.net

Attualmente è il più valido sostituto di Network Manager. Tra i punti di forza di questo programma troviamo sicuramente il fatto di poter gestire sia indirizzi statici che dinamici, la memorizzazione dei profili (così da semplificare il passaggio da una postazione di rete ad un’altra), e inoltre include un ottimo supporto alla gestione delle reti Wi-Fi, attraverso l’utilizzo del protocollo di sicurezza WPA/WPA2. In più la semplicità della GUI, ne fa un programma degno di prendere il posto di Network Manager: decisamente da provare!

WiFi Radar 1.9.8

Licenza: GPL

WEB:

Un’altra valida alternativa è rappresentata da WiFi Radar. Il funzionamento però, rispetto a Wicd e Network Manager è un tantino differente. Infatti WiFi radar non permette di gestire le reti cablate, ma non fa altro che attivare una rete wireless impostata precedentemente, e già configurata dall’utente.  E’ comoda per chi utilizza un numero limitato di postazioni WiFi e vogliono cambiare la rete senza faticare troppo. In più il programma da il meglio di se nelle connessioni agli hot spot pubblici WiFi.

Kwlan 0.6.3

Licenza: GPL

Web: http://kde-apps.org/content/show.php?content=37041

Un altro gestore di rete alternativo a Network Manager è Kwlan, che si integra nell’ambiente di KDE, inserendosi nel pannello in basso del desktop.  Il programma è estremamente configurabile e oltre a saper gestire le connessioni cablate e le reti wireless, riesce anche a gestire le connessioni dial-up. Il difetto principale, però, deriva proprio dai suoi pregi. Il numero alto di funzionalità non combacia con la semplicità e l’ordinarietà della GUI, che risulta caotica all’utente. Ma nel complesso è da provare!

Se conoscete altri programmi non esitate a segnalarli!