Come installare manualmente .apk su Android

Saprai benissimo che se vuoi installare delle applicazioni sul tuo dispositivo Android, tutto ciò che devi fare è recarti nel Play Store e cercare l’applicazione che ti serve. Ma allora perché installare manualmente.apk su Android? E, soprattutto, cos’è un .apk e a cosa serve?

Beh, come avrai intuito, è un escamotage per evitare l’utilizzo di Google Play per quanto riguarda l’installazione di applicazioni, ma se con Google Play basta eseguire pochi passi per scaricare, perché complicarsi la vita in questo modo? Te lo spiego subito e ti spiegherò anche come effettuare l’installazione di un .apk in maniera semplice e sicura.

Cos’è un .apk e perché installarlo?

Come scaricare manualmente.apk su Android

Innanzitutto, è bene fare un po’ di chiarezza riguardo questa strana parola. In realtà, come avrai sicuramente notato, prima della parola c’è un puntino, e non è posto lì per puro caso; infatti, ci troviamo a parlare di un tipo di estensione di file, file che vengono comunemente chiamati file apk. I file apk sono dei file di installazione di applicazioni, paragonabili dunque agli eseguibili di Windows, con estensione .exe, e di MacOS, che presentano l’estensione .app.

Ma perché installarlo se c’è già Google Play realizzato proprio allo stesso scopo di un .apk? La risposta è molto semplice; come ben sai, l’Italia non è certo tra i primi paesi a poter usufruire di aggiornamenti o nuove applicazioni realizzate per i dispositivi e, di conseguenza, il Play Store non lo renderà visibile all’interno del suo elenco. Ma c’è quel gioco che hai visto su Youtube o navigando su internet che ti piace talmente tanto da non poter aspettare che questo arrivi in Italia: e allora come fai? Scarichi l’.apk! Solo in questo modo potrai usufruire di applicazioni e aggiornamenti non ancora disponibili nel tuo paese.

Inoltre, il Play Store contiene soltanto applicazioni sicure, provenienti da fonti certificate e, dunque, che non portano alcun rischio al sistema operativo dello smartphone. Utilizzando un file apk, invece, puoi installare tutto ciò che preferisci (cerca però di stare sempre attento perché l’operazione è a tuo rischio e pericolo). Vediamo adesso come si installa un .apk su un dispositivo Android.

Come installare un file apk manualmente

Per installare un file apk devi, prima di tutto, scaricare il file e, per farlo, ti consiglio di recarti sempre su siti sicuri e di installare un buon antivirus sul tuo dispositivo.

Una volta scaricato il file, ecco tutto ciò che devi fare:

  1. Recati nelle Impostazioni del tuo dispositivo e cerca la voce Sicurezza, che si presenterà con una piccola icona a forma di lucchetto. Clicca su di essa e accedi, così, alle impostazioni di sicurezza;
  2. Scorri verso il basso fino ad arrivare alla sezione Amministrazione dispositivo e togli la spunta accanto all’opzione Origini sconosciute. Togliendo la spunta, il dispositivo ti permetterà di installare applicazioni di terze parti che non utilizzano Google Play;
  3. Collega il terminale al PC tramite cavo USB e attendi che il PC rilevi il dispositivo;
  4. Copia il file apk in una cartella a tua scelta del tuo dispositivo. Scegli la cartella che ti risulta più semplice da trovare accedendo da telefono. Nel caso in cui decida di scaricare il file direttamente dal tuo smartphone, non avrai bisogno di collegarlo al PC e il file apk si troverà nella cartella Download;
  5. Attendi che il file venga copiato e scollega il dispositivo dal PC;
  6. Dallo smartphone, recati nella cartella in cui hai salvato il file con un file manager e clicca su di esso;
  7. Segui le istruzioni e il file installerà l’applicazione corrispondente ad esso.

Non appena avrai installato l’applicazione, puoi decidere di eliminare il file – in quanto risulta adesso inutile – tenendo premuto sul file e cliccando Elimina oppure, se disponi di applicazioni come Clean Master, verrà rilevato l’.apk di un’applicazione già installata e ti chiederà conferma per eseguire la sua rimozione.

Installare più file apk contemporaneamente

APK Installer per installare manualmente.apk su Android

La procedura può sembrare lunga, ma se dovessi installare più .apk sul dispositivo potrebbe risultarti anche eterna. In questo caso, corre in tuo soccorso un’applicazione che puoi trovare sul Play Store, e cioè APK Installer. L’applicazione, molto intuitiva, ti permetterà di selezionare tutti i file apk presenti sul dispositivo che vuoi installare e, con un semplice tap, tutti i file verranno installati, senza che tu muova un dito.

Inoltre, l’applicazione ti permette di creare dei file apk per le applicazioni già installate, in modo da poterli copiare su PC e, nel caso di un ripristino ai dati di fabbrica, utilizzarli per installare nuovamente le tue applicazioni preferite.