La Guerra dei Browser

Nella battaglia tra i browser, battaglia che man mano che passa il tempo si fa sempre più accanita e con ulteriori contendenti (come Chrome), si continuano a registrare dati interessanti.

Diffusione dei maggiori browser negli ultimi due anni
Diffusione dei maggiori browser negli ultimi due anni

Il primo da dover rilevare, (vedi grafico sopra) è quello relativo al calo ulteriore che sta registrando giorno dopo giorno Internet Explorer, con un un minimo storico preoccupante (il 67%).
Dato, che gli stessi sviluppatori del colosso di Redmond non devono sottovalutare, visto che appena due anni fa il prodotto Microsoft sfiorava l’80%.

Chi sale invece in questa particolare classifica?
Innanzitutto Firefox. Il prodotto del marchio Mozilla continua la sua escalation, ed oramai è ben più che una promessa. Molti, soprattutto tra i più giovani infatti, lo preferiscono ad Internet Explorer, che forse gode ancora del primato più per la capillare diffusione dei sistemi operativi Windows che non proprio per le sue caratteristiche eccelse.
Trend positivo anche per il terzo incomodo, Safari, che raddoppia in un paio di anni la percentuale dei consensi (dal 4% all’ 8%).
Sale anche il neo prodotto Google, Chrome, anche se a dire la verità con percentuali minime (poco più dell’1%), Mentre possiamo ritenere fuori gioco, almeno per il momento, sia Opera, che soprattutto Netscape (anche perchè il suo progetto è stato abbandonato da tempo), il browser che negli anni 90 sembrava il vero unico antagonista di Internet Exlporer.

Riusciranno gli altri contendenti, soprattutto Firefox, a fare quello che non è riuscito a Netscape?

Ai posteri l’ardua sentenza.