Come nascondere le ricerche da Google

Il motore di ricerca Google si basa su un carattere intuitivo e veloce progettato appositamente per velocizzare la ricerca degli utenti, il cosiddetto “suggerimento”. Questo significa che mentre si digitano delle parole sulla barra di ricerca, Google ci suggerisce determinate frasi o temi che rimandano alle nostre ricerche passate sul web. Questo può essere utile, inutile o dare addirittura fastidio a chi utilizza il popolare motore di ricerca. Capita quindi che molti si chiedano come nascondere le ricerche da Google: ecco un breve tutorial su come farlo.

Come impedire a Google di mostrare le vecchie ricerche

La prima cosa da fare se si vuole nascondere le ricerche da Google è quella di disabilitare la cronologia del motore di ricerca, che è predisposta per memorizzare le nostre ricerche e riproporcele in futuro. Come nascondere le ricerche? È molto semplice! Clicca su Account, quindi su Strumenti Account e procedi al pulsante Cronologia Account. In questa zona potrai provvedere alla rimozione della cronologia sulle tue ricerche personali. Sul tasto Gestisci Cronologia elimina le voci di ricerca con gli appositi tasti. In qualche semplice mossa hai nascosto le ricerche da Google: ora il motore di ricerca non le potrà più memorizzare.

La Navigazione in incognito: un’ottima soluzione

Se si vuole eliminare del tutto il problema della memorizzazione delle ricerche da parte di Google è sufficiente impostare Google Chrome come sistema di navigazione “base” del computer. Una volta fatto ciò, potrete usufruire della pagina di navigazione in incognito che questo browser presenta in alto a destra sul menù. In alternativa aprite la pagina con la combinazione di tasti CTRL più SHIFT più N. Ecco fatto, in pochi e semplici mosse avete disabilitato il controllo di Google sulle vostre ricerche: il più popolare browser del mondo non ricorderà più cosa avete cercato ieri su internet.