Presto un cellulare con il videoproiettore incorporato

Che sia giunto il momento di un’altra svolta tecnologica?
E’ probabile di si, stando ai presupposti. La Texas Instrument ha infatti annunciato che a breve dovrebbe lanciare un nuovo modello di cellulare con il videoproiettore incorporato.E’ probabile che tale novità inneschi un meccanismo simile a ciò che è successo quando è stata implementata la fotocamera digitale nei telefonini. Unvero boom!
Effettivamente, potrebbe essere una soluzione gradita a molte fasce di utenti: dall’insegnante che deve effettuare un corso mostrando diapositive o slideshow, all’utente comune che appena tornato dalle vacanze è impaziente di mostrare le foto a parenti ed amici.
Con tale sistema, basta avere il nostro cellulare ed una parete chiara; al resto pensa lui.
In realtà comunque non si tratta di una novità assoluta, dato che già Samsung ha messo in commercio in Corea un prodotto simile, ed è probabile che a breve arrivi anche in Europa.
E  la Texas Instruments, che con il chip Pico già aveva prodotto il primo prototipo del genere, stavolta ha lavorato sulle dimensioni ridotte del chip stesso, il che si traduce in una maggiore facilità nell’integrazione con i dispositivi mobili.
E’ probabile che il futuro sia già qui davanti a noi, più di quanto non pensiamo!