Problemi con Google Foto su browser e mobile

Negli ultimi giorni gli utenti Android stanno riscontrando alcuni problemi con Google Foto, il gioiellino di casa Google su cui tutti gli occhi sono puntati. In particolar modo, il problema è stato riscontrato sul sito dell’applicazione di storage foto, sia nella versione desktop che mobile; tutte le immagini caricare a partire dal 17 ottobre 2017 non sono visibili nonostante siano regolarmente conservate su Google Drive.

Ovviamente, non è successo a tutti gli utenti che usufruiscono del servizio, ma se ti stessi chiedendo se anche il tuo account riscontra lo stesso problema ciò che devi fare è caricare un’immagine su Google Drive e, successivamente verificare che da Google Foto su PC o mobile riesci a visualizzarla.

Gli sviluppatori si stanno muovendo per risolvere il problema, ma temo ci sia ancora un po’ da aspettare, poiché non è stato comunicato ancora nulla a riguardo.

Aggiornamento di Google Foto alla versione 3.7

Intanto però, oggi è stato rilasciato un nuovo aggiornamento per Google Foto; il nuovo aggiornamento dell’applicazione di casa Google – la versione 3.7 disponibile per tutti gli smartphone compatibili sul Play Store – punta principalmente alla condivisione delle immagini – già reso differente da tutti gli altri smartphone Android per il menù di condivisione – aggiungendo nuove funzionalità e nuovi menù.

Gli aggiornamenti sulla condivisione di immagini riguardano, oltre le applicazioni presenti sul proprio dispositivo, una lista di utenti che vengono contattati più spesso; in questo modo, sarà più semplice condividere con loro immagini singole o anche album interi.

Possibilità di condividere foto da Google Foto su WordPress

Un’altra novità, che però nasce da WordrPress, è quella di implementare sul sito di blog più conosciuto al mondo il caricamento di immagini provenienti da Google Foto per poterle importare nei propri post. Tutto ciò che ti basta fare per usufruire della nuovissima funzionalità di WordPress.com, che si spera arrivi molto presto, è collegare il tuo account Google e concedergli i permessi per entrare nella sezione Media del pannello di WordPress.com.

Oltre ciò, l’aggiornamento ha inserito altre novità nella ricerca avanzata, già presenti su Google Foto, ovvero cercando automaticamente una foto in base a ciò che è ritratto all’interno di quest’ultima. Trovato il contenuto cercato, basterà cliccare su Inserisci e troverai l’immagine nella libreria multimediale di WordPress.com, pronta per essere inserita nel tuo post.