Il prossimo Surface Pro arriverà in primavera 2018

Il suo arrivo era previsto all’inizio di dicembre, ma invece toccherà aspettare ancora un po’ – e con esattezza la primavera del 2018 – prima di vedere approdare il prossimo Surface Pro di casa Microsoft, nella sua versione LTE.

Infatti, tra le domande frequenti del sito Microsoft (FAQ) è comparsa una nuova risposta alla domanda “Quando sarà disponibile la versione LTE?“. La risposta è stata la seguente:

“Il nuovo Surface Pro con tecnologia LTE sarà disponibile per l’acquisto nella primavera del 2018. Siamo entusiasti di portarvi un Surface Pro ancora più veloce, leggero, silenzioso e più connesso che mai.”

Caratteristiche del prossimo Surface Pro

Innanzitutto, la grande novità del nuovo Microsoft Surface Pro è la rete; infatti, con questo nuovo modello, avrai la possibilità di connetterti a internet senza dover usufruire della connessione Wi-Fi. Ma non finisce qui: il nuovo Microsoft Surface Pro sarà basato su processori Intel Core. Microsoft ti dà infatti la possibilità di scegliere tra ben 6 modelli di Surface Pro, come è possibile vedere sul sito ufficiale dell’azienda, e i processori messi a disposizione saranno: Intel Core m3, Intel Core i5 e Intel Core i7 con 4, 8 o 16 GB di RAM a disposizione. Questi processori hanno permesso che la tecnologia LTE venisse inserita al suo interno, poiché non richiedono una ventola di raffreddamento.

 

Sembra, quindi, che il prossimo Surface Pro sarà un vero e proprio fiore all’occhiello, peccato però che ci toccherà aspettare ancora un po’ per poterlo avere tra le mani e comprenderne davvero le potenzialità.

Nuovo Surface Book 2

Ma oltre al prossimo Surface Pro, Microsoft ha in serbo un nuovo dispositivo presentato qualche giorno fa: il Surface Book 2 che, a detta proprio della sua azienda madre, avrà delle prestazioni che supereranno di gran lunga quelle dei MacBook.

Ciò non è detto a caso; infatti, il nuovo Surface Book 2, disponibile in vari modelli e dimensioni – la versione da 13″ e quella da 15″ -, ha un processore Intel Core a scelta tra i5 a 3,2 GHz e i7 a 4,2 GHz e una RAM che può variare tra 8 e 16 GB.

 

Se vuoi saperne di più su Microsoft Surface Pro e anche sul nuovissimo Surface Book 2, puoi vedere una descrizione dettagliata di entrambi sul blog ufficiale di Windows, sempre aggiornatissimo e con molti video esplicativi in lingua inglese, così da poter vedere tutte le potenzialità di cui questi due nuovi dispositivi dispongono.