WhatsApp e trasferimento messaggi: Come funziona?


Utilizzate spesso WhatsApp e desiderate trasferire le vostre vecchie conversazioni su uno smartphone nuovo? Non sapete come fare e state impazzendo a trovare tutte le caratteristiche migliori che si adattano a voi? Abituatevi a conoscere il servizio di backup offerto dall’applicazione, che vi permetterà di accedere alle migliori proposte di recupero messaggi.
Desiderate conoscere il metodo migliore per iniziare a trasferire i messaggi con WhatsApp? Ecco qualche piccola chicca da seguire che vi aiuterà ad accedere a tutte le conversazioni archiviate e preziose.

WhatsApp e recupero su Android: Come fare?

Siete in possesso di uno smartphone con tecnologia Android e non sapete come fare ad accedere a questa funzione? Basta aprire WhatsApp, andare alla voce Impostazioni e selezionare ” Chat e chiamate”, poi “Backup” e pigiate il pulsante Esegui Backup. Grazie a questa operazione potete creare il salvataggio di tutte le chat all’interno del vostro cellulare.
Per ottenere tutte le conversazioni al momento del cambio di cellulare, dovete ricordarvi di andare alla voce Impostazioni/Account e Aggiungi Account . A questo punto installate WhatsApp, avviate l’applicazione e dopo aver verificato il numero ( che deve essere sempre lo stesso utilizzato in precedenza), selezionate la voce Ripristina.

WhatsApp: Trasferimento messaggi su iPhone

La procedura da seguire sul vecchio dispositivo è la stessa, cambia solo quando l’utente iPhone utilizza un nuovo dispositivo. In questo caso bisogna andare su ” Impostazioni/ iCloud di iOS, assicurarsi che l‘ID Apple sia sempre lo stesso del vecchio cellulare e dopo aver installato WhatsApp, cliccare su Ripristina Cronologia Chat.
Anche gli utenti di Windows Phone devono seguire la medesima impostazione di Ripristina e ben presto, vi accorgerete di non poter rinunciare mai alle vostre conversazioni private. Desiderate accedere alle migliori proposte per il recupero?
In questo articolo abbiamo elencato i metodi più veloci da provare, che cosa ne pensate? Qual’è quello che si adatta a voi?