Youtube in….Camera!

youtube

Accanto alla Facebook-mania, vera e propria moda del 2008, esiste anche una, chiamiamola così, youtube-mania.
Certo, youtube è molto più “vecchio” di Facebook, almeno quanto a popolarità; e da questo si differenzia per i contenuti che ospita (contenuti esclusavamente video).
E se molti lo utilizzano per condividere con il popolo della rete i propri video, magari quelli dell’ultima vacanza al mare, o del primo concerto in cui uno  ha cantato, altri hanno colto al volo il valore e l’importanza di questo portale, capace di offrire visibilità in utto il mondo.
Non a caso, alcune settimane fa, lo stesso Vaticano ha aperto un proprio canale su Youtube. Quale mezzo migliore per diffondere il messaggio di Gesù, avrà pensato lo stesso Papa?

Ma le novità non si fermano qui. Lunedi prossimo, 2 marzo, aprirà i battenti anche il canale della Camera dei Deputati.
Qui, verranno mostrati tutti i lavori e le attività parlamentari.
Come ha detto il Presidente Gianfranco Fini, “La decisione di far sbarcare la Camera dei deputati su YouTube è per noi una sfida, una scommessa all’insegna della trasparenza e all’insegna della volontà di farci conoscere“.

Chissà se mostrare i lavori parlamentari, avvicinerà i cittadini alle istituzioni, o li allontanerà definitivamente!