Aggiungere Netflix, YouTube e altre APP al TV con Fire TV Stick Amazon

Se non disponi di una Smart TV e vorresti guardare contenuti video online, sai già che non puoi farlo. Ciò è vero se parliamo di un monitor TV come appena acquistato dal negozio. Se infatti provvediamo a fornirgli un dispositivo in grado di farlo collegare a internet, il problema è stato risolto e saremo addirittura in grado di guardare film su Netflix o video su Youtube. E questo è un po’ ciò che il Fire Stick TV Amazon.

Non sai che cos’è e come funziona? Non sai come fare per raggiungere il tuo scopo senza dover spendere cifre esorbitanti per una Smart TV? Scoprilo adesso insieme a me e ti farò vedere, oltre il suo funzionamento, come aggiungere tutte le app che vuoi.

Cos’è il Fire TV Stick, come funziona e quanto costa

Il Fire TV Stick Amazon è un piccolo dispositivo provvisto di uscita HDMI, per permettere la connessione alla tua TV, che ti consente di esplorare il mondo streaming direttamente dalla TV situata nel tuo salotto o in cucina – apparentemente, potrebbe infatti ricordare Google Chromecast.

Utilizzarlo è semplicissimo: ti basta collegare l’apparecchio alla TV e, contemporaneamente, alla presa di corrente e poi recarti sull’HDMI della tua TV per poter iniziare a vedere o sentire tutto ciò che vuoi.

L’apparecchio è disponibile al sito Amazon.it al prezzo di 59,99€, ma solo per gli utenti iscritti ad Amazon Prime, l’acquisto potrà essere effettuato spendendo solamente 39,99€.

Installare app su Fire Stick TV Amazon

Applicazioni presenti su Fire TV Stick Amazon

Per permetterti lo streaming di contenuti audio e video, è necessario che sul Fire Stick TV vengano installate delle applicazioni che puoi trovare nello store presente sul dispositivo. Puoi scegliere tra migliaia di app e cercarle in base alla categoria che preferisci – sono presenti tantissime categorie tra cui Musica, Giochi, Fotografia e molte altre – per poi scaricarle e installarle sul dispositivo.

Ma come fare per installare un’applicazione? Fortunatamente, il sistema operativo Android di cui è provvisto ti viene incontro nell’esecuzione di un’installazione, offrendoti due possibili modi, ma prima è giusto che tu conosca quello più comodo e semplice utilizzato da tutti anche su smartphone.

  1. Recati nello store e scegli l’applicazione da scaricare;
  2. Clicca il tasto Ottieni sull’applicazione scelta e attendi il termine del download. Adesso l’applicazione sarà disponibile sul dispositivo e potrai tranquillamente utilizzarla.

Essendo montato il sistema operativo Android, all’interno del Fire Stick TV è possibile installare applicazioni con i pacchetti .apk – se vuoi saperne di più su questo tipo di file e su come si installano su smartphone Android leggi Come installare manualmente .apk su Android. Ecco come fare:

  1. Accedi al menu Impostazioni del dispositivo e clicca su Dispositivo;
  2. Recati su Opzioni sviluppatore;
  3. Seleziona l’opzione Applicazioni da fonti sconosciute e poi clicca Accendi per attivare la funzione. Solo attivando questa funzione potrai installare applicazioni che non provengono dallo store;
  4. Accedi allo store e recati nella categoria Utility;
  5. Cerca l’applicazione Downloader e clicca su Ottieni per scaricarla e installarla. Senza l’applicazione, questa operazione sarà impossibile;
  6. Apri l’applicazione e recati nel Browser per cercare l’.apk che vuoi installare sul dispositivo;
  7. L’.apk verrà dunque scaricato e verrà poi aperto automaticamente. Per completare l’installazione, premi dunque Avanti e, successivamente, Installa.

Disinstallare un’applicazione

Nel caso tu voglia disinstallare un’applicazione perché hai cambiato idea e non vuoi più tenerla tra le tue app, puoi agire nella seguente maniera:

  1. Vai al menu Impostazioni del dispositivo;
  2. Clicca su Applicazioni e poi seleziona la voce Gestisci applicazioni installate. Qui comparirà l’elenco di tutte le applicazioni installate sull’apparecchio;
  3. Clicca sull’applicazione che vuoi rimuovere dal device e, una volta cliccata, seleziona la voce Disinstalla per eliminare l’app.

Questa operazione vale anche nel caso in cui tu abbia deciso di rimuovere un’applicazione installata tramite file .apk, quindi non è necessario conoscere altri metodi per la rimizione a parte quello appena mostrato.

Ultime notizie su Internet di HuffPost