Cellulare come modem: Si può?

Un vostro amico vi ha appena aggiornato sulla possibilità di utilizzare il cellulare come Modem? E’ arrivato il momento di scegliere queste funzionalità grazie alla funzione Tethering, che ormai viene supportato dalla maggior parte degli smartphone in commercio. Un dettaglio interessante da valutare quando si ha la necessità di collegarsi al web ma non si ha una rete Wi-Fi a portata di mano.
In sostanza con il tethering è possibile condividere la connessione 3G o LTE e navigare sfruttando questa. Nella maggior parte dei casi il Tethering è gratis ma è meglio verificare se il vostro operatore applica dei sovrapprezzi.

Utilizzare il cellulare come modem: Come fare?

Non importa che il vostro sistema operativo sia Android, iOS o Windows Phone, potrete sfruttare questa caratteristica senza problemi.

Cellulare come modem con Android

Siete pronti a seguire la procedura per Android? Basta andare su Impostazioni/ Altro/ Wireless e Reti e controllare che sulla tipologia di rete sia disponibile il 3G/4G. A questo punto andate su Impostazioni/ Wi-Fi/Altro e selezionate la funzione Thering, spostate su ON la levetta Hotspot Wi-Fi Portalile ed ecco che la connessione sarà creata in automatico.
In ogni caso potete cambiare il nome selezionando la voce Configura HotSpot Wi-Fi.

Usare cellulare come modem su iPhone

Ora non ci resta che vedere la procedura guidata per gli utenti iOS. Per condividere questo dettaglio è fondamentale che il vostro iPhone sia attivo sulla rete 3G LTE, successivamente andate su Impostazioni/ Cellulare/ Voce e Dati per verificare che la connessione sia su 3o 4G.
Non vi resta che andare all’interno del menu Impostazioni/ Hotspot personale. In qualsiasi momento potrete cambiare la password della connessione, semplicemente selezionando la voce Password Wi-Fi dal menu. Siete pronti a verificare questi collegamenti e accedere alle migliori soluzioni per utilizzare il vostro smartphone come se fosse un modem?

Leave a Reply