iOS 11.1: Ora disponibile su tutti i dispositivi Apple

E’ stato rilasciato ieri sera l’upgrade di iOS 11.1 che sarà ora disponibile su iPhone, iPad e iPod touch. Era un evento che si aspettava da tempo viste le varie problematiche con la versione 11.0.1 e finalmente eccolo qua.

I cambiamenti apportati sono molteplici, dalle tanto chiacchierate emoji, al miglioramento delle foto e la correzione di svariati errori, soprattutto per quanto riguarda la fluidità del sistema.
Di seguito analizzeremo per voi quelle che sono le novità più rilevanti e anche i primi feedback da parte di chi ha già usato la nuovissima versione.

Le novità e i miglioramenti

Tra le più discusse novità non possa di sicuro inosservata quella delle divertentissime e numerosissime emoji. Ne sono state introdotte, infatti, più di 70 e sono tutte davvero originali e molto divertenti. Di sicuro daranno un tocco in più alle nostre conversazioni.

emoji ios 11.1Per quanto riguarda, invece, i miglioramenti non passano di certo inosservati i vari cambiamenti apportati alle foto, per le quali è stata migliorata la messa a fuoco, quindi eliminato il problema delle foto sfocate. Inoltre, sono stati sistemati alcuni bug che interferivano con la riproduzione delle foto su Live Photo, che adesso ci auguriamo non sarà più così lenta.

Un altro cambiamento, non di poco conto, è stato fatto sull’accessibilità soprattutto una grossa falla che era presente nelle impostazioni del Wi-Fi. Un’altra interessante modifica è il miglioramento del multitasking con il 3D Touch, per poter accedere allo switcher applicazioni direttamente da lì.
In fine, ma non per questo ultimo, il più atteso da tutti: la durata della batteria. Da quanto ci è stato riportato da chi ha avuto modo di testarne le prestazioni, pare che questo grande problema che affliggeva gli amanti della mela, possa aver trovato requie in questa nuova versione del sistema. Di certo è ancora molto presto per poter cantar vittoria, ma le buone intenzioni non mancano.

Come installare l’aggiornamento

Se siete dei fidati clienti del melafonino o melaprodotti saprete sicuramente cosa è necessario fare per installare l’aggiornamento di iOS 11.1. Se, invece, siete dei nuovi “adepti” non temete, perché avete tra le mani uno dei sistemi più facili da utilizzare e noi vi aiuteremo ad eseguire l’aggiornamento passo dopo passo.
Per poter effettuare l’upgrade di iOS potete utilizzare due modi: direttamente dal vostro dispositivo Apple o dal vostro PC, tramite iTunes.

Un consiglio importantissimo, prima che effettuiate l’aggiornamento, assicuratevi di aver fatto un backup del dispositivo su iCloud o iTunes.

Da dispositivo Apple

Se avete deciso di percorrere questa via non dovrete fare che altro che accedere alle impostazioni generali del vostro iPhone, iPad o iPod touch e fare click su Aggiornamento Software. Per fare ciò assicuratevi di avere una connessione ad internet attiva, se è quella Wi-Fi è meglio, risparmierete tanti GB dalla vostra connessione dati.
Fatto questo, si avvierà la ricerca degli aggiornamenti disponibili e una volta che sarà stato rilevato quello di iOS 11.1 basterà cliccarci sopra ed il gioco è fatto.

N.B: essendo questo un processo che richiede tempo ed energia, da parte del dispositivo ovviamente, oltre che ad una connessione Wi-Fi assicuratevi anche di mettere il vostro iPhone o iPad in carica durante l’operazione, così da evitare eventuali problemi, nel caso in cui la batteria fosse scarica e si interrompesse il processo di aggiornamento.

Da PC con iTunes

In questo caso, dovrete collegare il vostro dispositivo al PC ed avviare iTunes, che sarà in grado di rilevare se si tratta di un iPhone, iPad o altro. Una volta effettuato il riconoscimento vi verrà segnalata la presenza di un nuovo aggiornamento software, quindi confermate il download e l’installazione ed il gioco è fatto.