Migliori APP per mappe concettuali

Se sei uno studente in cerca del miglior metodo di studio o se il tuo lavoro prevede l’utilizzo di mappe mentali e concettuali, potresti aver bisogno di un’app per mappe concettuali che ti dia una mano nella creazione di grafici in grado di contenere tutti i concetti che ritieni necessari e fondamentali per la comprensione o l’apprendimento di un determinato argomento.

Girando sugli store Android e Apple, avrai sicuramente notato che le applicazioni che ti permettono di creare una buona mappa concettuale sono davvero molte e, di conseguenza, può essere molto difficile scegliere quella adatta alle tue esigenze, ma che sia allo stesso tempo valida. Per questo motivo, ti elencherò le 5 migliori app per realizzare delle ottime mappe concettuali.

Mindomo

Mindomo, app per mappe concettuali

Disponibile sia per Android che per iOS gratuitamente, Mindomo è una tra le applicazioni che ti permette di realizzare mappe concettuali in modo molto semplice. L’applicazione, che si presenta con una pagina bianca, è infatti molto intuitiva e ti permette di inserire all’interno della mappa anche video, audio e immagini.

L’applicazione è utilizzabile previa registrazione, ma successivamente può essere sfruttata sia online che offline. Inoltre, grazie al supporto con Google Drive, puoi caricare sul server la tua mappa e aprirla anche con la versione desktop del software.

SimpleMind

SimpleMind app per mappe concettuali

SimpleMind è un’altra delle applicazione per realizzare mappe mentali ed è disponibile sia su App Store che su Play Store in due versioni: Lite e Pro.

La versione Lite dell’applicazione è gratuita e permette, senza la necessità di eseguire acquisti, di usufruire degli strumenti fondamentali di creazione. Il design è inoltre molto accattivamente, ma allo stesso tempo intuitivo, e ciò ti consentirà di comprendere immediatamente tutte le funzionalità di cui puoi far uso.

Nella versione Pro potrai sfruttare molte funzionalità in più, ma dovrai spendere 7,49€ per poterla scaricare.

Con entrambe le versioni è possibile effettuare la sincronizzazione con Dropbox e Google Drive.

MindMeister

MindMeister app per mappe concettuali

Con MindMeister puoi creare mappe concettuali partendo da parole chiave che inserirai all’inizio del tuo lavoro. Potrai controllare la gestione dei colori e la posizione di tutti i punti della tua mappa, che potrai poi esportare in vari formati tra cui il formato mindmeister, che potrai aprire da PC utilizzando il software dedicato.

Per utilizzare l’applicazione è necessario registrarsi e, nella versione base, non è possibile inserire immagini alla tua mappa.

MindMeister è disponibile su Play Store e su App Store gratuitamente e con la possibilità di effettuare acquisti in-app.

Mental

Mental, l'app per mappe concettuali

Ottima tra le app del settore, Mental ti permette di creare e modificare le tue mappe mentali in qualsiasi modo tu voglia; puoi cambiare il colore dei nodi e gestire lo spazio per la tua mappa come ritieni opportuno e comodo. Inoltre, con questa applicazione hai la possibilità di esportare il lavoro completato in formato PDF, comodissimo poiché leggibile su qualsiasi dispositivo provvisto di un PDF reader.

L’applicazione è disponibile solamente per iOS, ma è totalmente gratuita.

MindMapper

MindMapper, un'app per mappe concettuali

MindMapper è disponibile gratuitamente – proprio come le precedenti applicazioni di cui ti ho parlato – sia per iOS che per Android ed è anch’essa molto semplice da utilizzare, soprattutto perché, non appena effettuerai il primo avvio, comparirà un breve tutorial che ti spiegherà come sfruttare questo creatore di mappe concettuali al meglio.

All’interno delle mappe realizzate con MindMapper è possibile non solo inserire immagini presenti nella galleria del tuo dispositivo, ma è anche possibile inserire delle note e personalizzare lo stile della mappa. Inoltre, hai la possibilità di condividere il lavoro svolto attraverso la piattaforma Dropbox.

È disponibile anche una versione desktop del software, ma è necessario acquistarla per poterla utilizzare; sono disponibili vari pacchetti in base alle tue esigenze.

Se questa guida ti è stata utile, potresti certamente trovare altrettanto d’aiuto le migliori app per prendere appunti.